Mobile Me oppure Me.com? Un sondaggio.

di Andrea "C. Miller" Nepori 1

ME.COM

Dopo le prove scovate nell’ultimo aggiornamento di Mac OS X, altri indizi suggeriscono che Apple stia preparando un restyling del proprio servizio online .Mac. Le stringhe reperite nel codice di alcune applicazioni suggeriscono che il nuovo nome della piattaforma potrebbe essere Mobile Me. Con un po’ di buon vecchio domains digging si scopre che Apple ha registrato il dominio Me.com attraverso la società MarkMonitor, la società di gestione dei DNS che si occupa della registrazione preventiva dei domini collegati ad Apple. Sembra inoltre che Apple possa aver registrato anche alcuni domini con estensione .me (Montenegro), i quali però non sarebbero direttamente collegabili al nuovo servizio. E voi che ne pensate?

{democracy:6}

Il fatto che MarkMonitor abbia registrato il nome a dominio Me.com non suggerirebbe tuttavia che Apple possa essere implicata direttamente, poiché l’azienda di registrazione fornisce i propri servizi a chiunque ne faccia richiesta e non è legata ad Apple se non da passati rapporti professionali. In realtà, come fa notare MacRumors,la certezza arriva dal fatto che il diretto responsabile della registrazione del dominio Me.com sembra essere Kenneth Eddings ([email protected]), ovvero il contatto tecnico cui fanno riferimento molti dei domini ufficiali di Apple. Anche se l’informazione non è reperibile attraverso una comune ricerca è possibile scovarla con il lookup del DNS SOA (State of Authority).

MacRumors suggerisce infine un indizio decisivo che collega il dominio al rebranding del servizio .Mac: il costo di un dominio di due lettere come ME.com arriva necessariamente a costare cifre nell’ordine delle decine di milioni di dollari. Difficile dunque che Apple abbia deciso di acquisire tale estensione senza precisi piani di sviluppo per il nome.

Me.com, dunque? Sembrerebbe proprio di si. Secondo noi in questo caso Mobile Me si candiderebbe automaticamente a diventare la versione mobile del servizio Me, pensata appositamente per i dispositivi mobili quali iPhone e iPod Touch, o magari per qualche altro dispositivo che ancora non conosciamo.

I domini montenegrini .me che Apple ha registrato sembrerebbero invece estranei alla questione anche perché essi saranno ufficialmente disponibili online solamente a partire dal 17 luglio. In ogni caso i vari iPod.me, Apple.me e iTunes.me segnalati da MacWorld potranno sempre tornare utili in futuro con l’arrivo di Me.com.