Mac con processore M1, problemi legati al Bluetooth

di Giovanni Tripodi Commenta

Il Mac con processore M1 è la vera grande innovazione tecnologica introdotta da Apple nell’ultimo periodo e che permette all’azienda di Cupertino di iniziare un processo di autonomia nel campo chipset, ma non è esente da problematiche. Negli ultimi tempi sono stati evidenziati costanti malfunzionamenti per la connettività Bluetooth, un vero e proprio problema per gli utenti che collegano accessori a tali dispositivi. Nonostante quindi parliamo di Mac di ultimissima generazione, con grande potenza hardware ed autonomia da fare invidia, qualcosa non quadra a livello di Bluetooth.

mac con processore m1

I seri problemi di Bluetooth dei Mac con processore M1

Si tratta di un’instabilità che a quanto pare era presente sin dall’inizio su questi nuovi Mac con processore M1, ma solo ultimamente il problema è diventato piuttosto diffuso. Qualcuno poteva pensare inizialmente che questa connessione a tratti tra Mac e dispositivi Bluetooth fosse causata da quest’ultimi, perché non appartenenti al mondo Apple, in realtà il problema si è presentato anche con le AirPods, Magic Mouse e Magic Keyboard. L’incompatibilità della stragrande maggioranza di accessori per Mac è quindi dovuta semplicemente ad un problema di base dei nuovi pc con processore M1.

Apple ha trovato già la soluzione

Apple ha già fatto sapere di essere a lavoro per risolvere questo fastidioso intoppo, anche perché la causa è di natura software, quindi facilmente risolvibile con un aggiornamento del sistema operativo. Si è arrivata a tale scoperta perché è stato notato come utilizzando dongle Bluetooth di terze parti, i vari problemi di connettività sono improvvisamente scomparsi. Se quindi inizialmente Apple è rimasta praticamente in silenzio sulla vicenda, ora sta lavorando per garantire nel minor tempo possibile la risoluzione dei problemi legati alla connettività Bluetooth.

Si pensa che già con il prossimo update di macOS Big Sur si possa arrivare all’eliminazione del problema, al momento macOS Big Sur 11.2 è in versione beta, ma non è chiaro se possa essere tale release la soluzione a tutto. Chi ha quindi intenzione di acquistare un Mac con processore M1 deve essere a conoscenza di questo intoppo relativo alla connettività Bluetooth, ma Apple ha già rassicurato sulla risoluzione a breve della problematica, quindi ciò non dovrebbe impedire gli utenti a puntare su questi nuovi prodotti dell’azienda di Cupertino.

Ciò che rende Apple assolutamente unica ed inimitabile è proprio la sua attenzione ai minimi dettagli ed alla capacità di risolvere in poco tempo qualsiasi tipo di problematica possa subentrare su qualsiasi prodotto da lei creato. Non appena insomma i difetti legati al Bluetooth dei Mac con processore M1 sono stati piuttosto seri, ecco che subito si è messa all’opera per eliminarli del tutto.