Giochi alternativi su Mac: ecco tutte le soluzioni possibili

di Gio Tuzzi Commenta

Alcune dritte per testare giochi alternativi su Mac, con una serie di soluzioni possibili che potrebbero fare la differenza per il pubblico

MacBook Air 2017 MQD32
MacBook Air 2017 MQD32

Rispetto a qualche anno fa le cose stanno cambiando, e anche molto velocemente. Al punto tale che giocare a poker su Mac non è più un sogno irrealizzabile e la situazione, nel giro di poco tempo, è cambiata radicalmente. Al giorno d’oggi, la maggior parte delle poker room mettono a disposizione delle versioni appositamente realizzate per potersi divertire e giocare su device MacOS.

Per diversi anni, un buon numero di circuiti del poker online era praticamente inarrivabile per tutti coloro che avevano a casa un pc Mac. Ora, finalmente, le cose sono cambiate e l’offerta si è, in pratica, parificata con quella per pc con sistema operativo Windows.

Giocare a poker su Mac con Boot Camp

Esiste un sistema, comunque, che offre proprio la possibilità di giocare a poker su Mac in ogni occasione, anche nel caso in cui la poker room preferita non metta a disposizione una proposta appositamente sviluppata per l’universo del marchio di Cupertino. Il programma in questione prende il nome di Boot Camp e offre la possibilità, come ben spiegato anche sul sito ufficiale di Apple, di installare Windows. Il vantaggio è quello di non dover scaricare assolutamente nulla: è sufficiente mandare in esecuzione Assistente Boot Camp e l’utente verrà seguito in ogni passaggio. Con questo sistema, qualsiasi programma che gira su Windows può essere installato senza problemi anche su Mac.

L’offerta sui dispositivi mobili

È chiaro come tante piattaforme non si limitino a questo, ma puntino tantissimo anche sul settore dei device mobile. Quindi, anche sui dispositivi mobili si possono trovare gli stessi vantaggi delle piattaforme web, come i casinò online bonus senza deposito oppure tanti altri bonus interessanti, legati semplicemente al download dell’app e alla seguente registrazione. Chi vuole giocare a poker su dispositivi mobili targati Apple, quindi, lo potrà fare con le versioni mobili di tante poker room. Attenzione, però: si tratta di una soluzione che va benissimo per tutti coloro che sono alle prime armi e vogliono divertirsi con il poker anche quando sono lontani da casa, ma per chi è abituato a grindare pesantemente non rappresentano di certo la scelta più azzeccata. Il fatto di avere davanti un solo tavolo, infatti, costituisce per i giocatori più esperti uno svantaggio e, probabilmente, in questo caso si fa ancora preferire l’accesso da pc e Macbook.

Occhio a scegliere le app

È vero, però, che la possibilità di giocare in ogni luogo anche lontano da casa, direttamente sul proprio smartphone ha rivoluzionato completamente il settore. E, al tempo stesso, ha risolto anche i problemi di chi non aveva la possibilità di giocare su MacOS. Ci sono delle poker room, però, che non hanno lanciato ancora una versione per device mobili Apple. In questi casi, però, spesso e volentieri permettono di giocare a poker mediante il browser, senza dover effettuare il download di alcun file o applicazione. Una soluzione che consente ad ogni utente di poter effettuare l’accesso al conto di gioco e potersi divertire, senza particolari vincoli. Chiaramente, prima di scegliere una poker room piuttosto che un’altra, date un’occhiata alla presenza di alcune importanti certificazioni che ne garantiscano la qualità e la sicurezza, come ad esempio quella AAMS.