Brevetto Apple per Mac, tastiera composta da piccoli display

di Giovanni Tripodi Commenta

Un nuovo brevetto è stato depositato di recente da Apple e riguarda la tastiera dei Mac, un’innovazione tecnologica mai vista prima che potrebbe cambiare completamente l’utilizzo dei pc e non solo.

Un brevetto Apple per Mac che immagina di sostituire i singoli tasti della comune tastiera con dei veri e propri piccoli display , ognuno dei quali in grado di avere una specifica funzione a seconda delle proprie esigenze. Sembra trattarsi di fantascienza, ma l’idea di Apple è quello di poter garantire ad ogni tasto una determinata funzione creando poi layout differenti. In questo caso insomma, con un semplice tasto, si potrà attivare l’editing di documenti, il gaming, una programmazione e così via.

brevetto Apple per Mac

L’innovazione tecnologica di Apple per questo nuovo brevetto per Mac

L’intenzione principale di questo brevetto Apple per Mac è quello di creare una sorta di fusione tra la comodità delle tastiere fisiche e la capacità di essere enormemente versatili di quelle virtuali, che utilizziamo prettamente su smartphone e tablet e che possono essere configurabili a proprio gusto a seconda dell’applicazione scelta. Questa particolarità di trasformare qualsiasi tasto della tastiera dei Mac in piccoli display non riguarderà in modo specifico la serie laptop di Apple, ma anche i modelli desktop come iMac, Mac mini e Mac Pro.

Per riuscire a comprendere meglio quanto emerso da questo nuovo brevetto depositato da Apple, riportiamo un estratto tradotto del documento che prova a chiarire meglio le intenzioni dell’azienda di Cupertino a riguardo: “L’utente potrebbe voler cambiare la tastiera da un formato (ad esempio inglese) a un altro (greco). In risposta all’input per lo switch il circuito di controllo di un dispositivo elettronico può modificare l’etichetta mostrata dai pulsanti scegliendo le lettere in inglese o quelle in greco, passando così da un formato all’altro”.

Apple e l’innovazione del mondo Mac

L’intuizione di poter quindi cambiare ogni singolo tasto della tastiera con un display faciliterà di molto lo stesso utilizzo del Mac, avendo a portata di mano qualsiasi tipo di funzione in modo rapido ed efficace, arrivando a creare un qualcosa di assolutamente unico e mai visto prima.

E’ evidente come Apple stia provando ad attuare una trasformazione importante anche del proprio mondo Mac, avviata con l’introduzione del nuovo processore M1 con architettura ARM e che potrebbe continuare con questo nuovo brevetto Apple per Mac di grande intuizione. Chiaramente, quando si parla di brevetti, non è assolutamente detto che possano essere trasformati in realtà, a volte restano per anni nei cassetti, ma ci sono tutte le buone intenzioni da parte di Apple di poter dar vita ad un progetto surreale. Staremo a vedere.