Mac Pro 2019, arriverà sul mercato a settembre insieme al Pro Display XDR

di Gio Tuzzi Commenta

Apple ha annunciato ufficialmente l’arrivo sul mercato del Mac Pro 2019 e del Pro Display XDR per il mese di settembre

Attraverso il sito ufficiale di Apple è stato annunciato l’arrivo sul mercato del Mac Pro 2019 per il mese di settembre e sarà accompagnato dal Pro Display XDR. Con questo nuovo device Apple è tornata un po’ al passato grazie ad una struttura modulare che potrà in questo modo garantire di personalizzare a proprio piacimento l’esperienza di utilizzo, ma di base ci sarà una componente hardware davvero di grandissimo livello.

Per questo Mac Pro 2019 infatti ci sarà spazio per il processore Intel Core che avrà modo di raggiungere la Xeon X con 28 Core, ma potrà anche optare per configurazioni del tipo Intel Xeon W a 8,12,16 e 24 core. Per quel che riguarda il comparto memorie si può raggiungere 1,5 TB con architettura a sei canali con 12 slot DIMM 2933MHz. Infine si ritrova fino a otto slot di espansione PCI Express, storage sino a 4TB con 2 SSD da 2TB, con la possibilità di scegliere come base di partenza una scheda video a scelta da Radeon Pro 580X, Radeon Pro Vega II e quella di fascia alta, ossia la Radeon Pro Vega II Duo.

Esiste però una configurazione base di questo Mac Pro 2019 che si ritrova con Intel Xeon octa core, 32GB di RAM, scheda video Radeon Pro 580X e SSD da 256GB. In questo caso il prezzo risulta essere di 5999 dollari. Per quel che riguarda invece il Pro Display XDR, si parla di un particolare monitor di fascia molto alta, non accessibile quindi a tutti che risulta essere composto da un pannello LCD da 32 pollici e si ritrova con una risoluzione in Retina 6K.

Chiaramente ciò gli permette di garantire una visione molto più nitida rispetto agli schermi più comuni, con un’alta risoluzione più realistica del 40% rispetto ad esempio ai Retina 5K. Si ritrova inoltre con la migliore tecnologia di polarizzazione del settore e non manca il rivestimento antiriflesso con tecnologia nano-texture. Non ci resta a questo punto che attendere settembre per assistere al Mac Pro 2019 ed al Pro Display XDR.