Il nuovo Mac Pro è (quasi) pronto

di Lorenzo Paletti 3

WWDC 2013 06-2456454 alle 20.08.51

Poco più di un anno fa, Tim Cook aveva risposto ai professionisti scontenti che non avevano visto un nuovo Mac Pro presentato sul palco della scorsa WWDC, promettendo grandi novità per quest’anno. È toccato a Phil Schiller introdurre al mondo il nuovo Mac Pro. E per dirla con le sue parole: “Can’t innovate anymore my ass”.

Il nuovo Mac Pro non ha una data, né un prezzo. Quella di Schiller è stata solo una anteprima, che è bastata però a capire che il nuovo Pro è qualcosa di davvero potente. Il nuovo Mac Pro ha un form factor particolare. Si tratta di un cilindro con un volume otto volte più piccolo dell’attuale generazione di Pro.

Processori XEON di nuova generazione, doppia GPU AMD, Thunderbolt di seconda generazione, supporto fino a tre schermi 4K contemporaneamente, 4 porte USB 3.0, 6 porte Thunderbolt.

Secondo Schiller è il “futuro dei desktop professionali” e sarà prodotto negli Stati Uniti. Per ulteriori aggiornamenti dovremo attendere ancora.