MacBook Pro con Barra Touch in arrivo a fine Ottobre

di Luigi De Girolamo Commenta

MacBook Pro con Barra Touch in arrivo a fine Ottobre, almeno stando alle ultimissime indiscrezioni trapelate in questi giorni. Ecco le ultime novità

macbook-pro

Non c’è una data ufficiale annunciata dalla Apple, ma ormai sembrano esserci davvero pochi dubbi sull’imminente lancio sul mercato del nuovo MacBook Pro e della versione più aggiornata del MacBook Air. Ciò però che attira maggiormente l’attenzione degli utenti è senza dubbio il MacBook Pro Retina con Barra Touch. Sarà infatti quest’ultimo device ad avere le novità più interessanti. Più nel dettaglio nelle ultime ore sono giunte notizie da fonti cinesi attendibili che dichiarano l’imminente presentazione dei nuovi MacBook.

E’ ormai da tempo che si parla di Ottobre come il mese giusto per l’arrivo sul mercato dei portatili di casa Apple e sicuramente i vari dubbi non sussistono più. E’ Mac Otakara a confermare come la Apple abbia scelto la fine di Ottobre per il loro lancio e non ci sarà differenza temporale tra la presentazione e la messa in vendita dei nuovi device. Pur mancando ancora il solito invito da parte della Apple, tutte le varie ipotesi sono ormai concretizzate verso tale periodo del mese per l’arrivo dei nuovi MacBook.

Per quest’occasione la casa di Cupertino ha deciso che non ci sarà più spazio ai MacBook Air da 11 pollici, puntando tutto sui 13 pollici. Come però accennato già in precedenza sarà soprattutto il MacBook Pro Retina con Barra Touch ad attirare l’attenzione dei curiosi e vediamo più nel dettaglio quali dovrebbero essere le varie novità. Innanzitutto non ci sarà più spazio per le vecchie porte USB, ma si punterà tutto sull’USB-C e Thunderbold 3.

L’aspetto molto interessante riguarda la presenza di una tastiera più piatta, formata da tasti virtuali che andranno a sostituire quelli funzione e sarà posta sotto al display. Inoltre si parla di un sensore Touch ID posto nel pulsante di accensione. Chiaramente il design sarà estremamente sottile ed elegante. Attendiamo le ultime novità a riguardo.