Il trackpad in vetro dei nuovi MacBook

di Michele Baratelli 6

Innovazione nell’innovazione: è questo ciò che passa nella nostra mente nel pensare al trackpad in vetro dei nuovi MacBook. Ciò che colpisce a prima vista è il materiale di cui è composto (vetro ultraliscio) e soprattutto la mancanza del “classico tasto unico di Apple“. Dopo un momento di smarrimento inziale, dobbiamo ammettere che questa trovata è davvero geniale: togliendo il “classico tasto” gli utenti MacBook, ad esempio, ottengono il 39% di spazio in più per esplorare la superficie in vetro ultraliscio. Questo nuovo trackpad, comune a tutti i nuovi MacBook, contiene al suo interno tutta la più recente tecnologia di Apple permettendo l’uso delle “gestures” addirittura a quattro dita, movimento che permette di “accedere alle modalità di Exposé e a sinistra o a destra per passare da un’applicazione aperta all’altra”. Nuove sensazioni e un controllo ancora migliore del proprio computer aspettano gli utenti dei nuovi MacBook: concordiamo pienamente con ciò che si trova scritto sul sito Apple. “Una volta provato il trackpad Multi-Touch, non potrai più vivere senza“.