Condizioni per il cambio tastiera MacBook e MacBook Pro oggi 24 maggio

di Gio Tuzzi Commenta

Dettagli sulle condizioni per il cambio tastiera MacBook e MacBook Pro oggi 24 maggio, grazie a quanto emerso di recente in Italia

MacBook Pro
MacBook Pro

Da diverse settimane molti utenti in possesso di un MacBook e MacBook Pro affermano di avere problemi con la tastiera, al punto che ci si pone costantemente quesiti sulla sostituzione in assistenza di questa componente. Ecco perché oggi 24 maggio vogliamo dedicare un approfondimento a questa vicenda.

A seguire, infatti, tutti i requisiti che devono essere soddisfatti affinché la tastiera di un MacBook e MacBook Pro possa essere sostituita e riparata in garanzia:

Se la tastiera si è danneggiata durante un tentativo di pulizia da parte dell’utente, la riparazione verrà comunque eseguita gratuitamente.

Se ci sono dei danni fisici alla scocca non direttamente collegati alla tastiera, la riparazione viene eseguita.

I danni da contatto da liquidi restano esclusi.

Prima di procedere con la sostituzione, il Genius verificherà che non sia possibile risolvere il problema in modo “soft” ovvero spruzzando aria compressa e pulendo i singoli tasti bloccati. In alternativa, proverà a sostituire i singoli tasti, prima di passare alla fase successiva.

I Kit di sostituzione dei tasti sono disponibili nei layout ANSI e ISO, e nelle lingue inglese, francese, danese, tedesca, italiana, spagnola, svedese, cinese e giapponese.

Quando viene sostituita la tastiera, viene di fatto sostituito l’intera scocca superiore del Mac, comprese le griglie delle casse e il trackpad.

I tempi di attesa saranno lunghi: preparatevi ad aspettare fino a 4 ore in Apple Store, e anche una o due settimane senza Mac per la riparazione.

Chi ha acquistato già una pagato per una riparazione, avrà diritto ad un rimborso.

Non è chiaro se le tastiere sostitutive siano state modificate per tentare di mitigare il problema.

I modelli del 2016 ricevono comunque una tastiera del 2017, sebbene a livello tecnico siano praticamente identiche. Secondo alcuni, tuttavia, le tastiere sostitutive hanno più gomma di protezione attorno ai tasti, e sono meno prone a incastrarsi.

Dunque, ora dovreste avere le idee chiare per affrontare al meglio la questione relativa alla tastiera del MacBook e MacBook Pro da sostituire eventualmente in assistenza.