Già stufi dell’iPhone 4 bianco? Fatevelo trasparente

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

L’iPhone 4 bianco è arrivato sul mercato il 28 aprile, con “soli” dieci mesi di ritardo sul lancio del suo analogo nero. In tanti scommettono che il Moby Dick della telefonia mobile favorirà ulteriormente la crescita delle vendite di iPhone nei prossimi due trimestri, considerato anche il fatto che con ogni probabilità non ci sarà un nuovo iPhone almeno fino all’autunno.

Ora grazie ad iFixit chi non vuole acquistare un iPhone albino e ne ha già uno nero ha un’ulteriore possibilità: personalizzare il dispositivo con un pannello trasparente che ne mostri senza vergogna le ordinatissime interiora.

“Non giudichiamo mai un libro dalla sua copertina,” scrivono quelli di iFixit sul loro blog riassumendo la filosofia del sito, noto per gli smontaggi ultra-rapidi dei nuovi prodotti Apple. “Solitamente la copertina la rimuoviamo e giudichiamo in base a quel che c’è all’interno”.

Il transparent rear panel di iFixit riprende un audace mod proposto qualche tempo fa da un utente cinese che aveva reso trasparente il vetro di un iPhone nero con l’aiuto di un solvente Il pannello posteriore non avrà la mela e la scritta iPhone come il mod originale, ma vi evita di dover sfoderare il kit del piccolo chimico ed è molto più semplice da installare.

La semplicità dell’installazione, in effetti, mi ha stupito: pare che per smontare il vetro posteriore dell’iPhone (quello da sostituire con il pannello) sia sufficiente rimuovere le due viti presenti sulla base del dispositivo, fra microfono e speaker, ed esercitare una leggera pressione muovendo il pannello verso l’alto. Niente male per Apple, visto che il brand della mela è sinonimo di prodotti curati ma difficili da smontare senza una preparazione specifica.  Nel caso le due viti non fossero Phillips ma due Pentalobe, iFixit suggerisce di sostituirle in fase di ri-montaggio utilizzando il “liberation kit”. Le viti Pentalobe sono infatti molto più prone alla “spanatura” rispetto alle Phillips.

Il rear panel trasparente costa solo 29$ e il prezzo assai basso lo rende un buon candidato all’eventuale sostituzione di un vetro posteriore accidentalmente rotto o graffiato.