Nuove AirPods in arrivo, interessante funzionalità per le Pro

di Giovanni Tripodi Commenta

Arrivano interessanti novità dal web e riguardano in modo particolare le nuove AirPods, quelle di terza generazione che a quanto pare arriveranno sul mercato prima del previsto.

Stando infatti ad un recente report di Digitimes, Apple sembra aver accelerato i tempi di produzione delle nuove AirPods, includendo anche la prossima variante Pro. E’ principalmente in Vietnam che la catena di approvvigionamento si sta muovendo con una certa velocità ed i tempi per l’arrivo sul mercato della terza generazione di AirPods si sono notevolmente ridotti.

AirPods

Nuove AirPods in arrivo prima del previsto

Stando a questo report già nella prima metà del 2021 potremo avere tra le mani questi nuovi auricolari wireless dell’azienda di Cupertino, mentre nella seconda metà dell’anno si darà spazio alle AirPods Pro. Un dato che cambia totalmente le previsioni di Ming-Chi Kuo, da sempre vicino all’ambiente Apple ed in grado di fornire anticipazioni piuttosto dettagliate riguardo ai prossimi prodotti della casa di Cupertino. Questa volta però, rispetto alla sua previsione che puntava sull’arrivo sul mercato delle AirPods Pro per l’inizio del 2022, la situazione sembra essere un bel po’ diversa. Le ultime indiscrezioni parlano di un netto anticipo anche per la variante Pro, già disponibile per la seconda metà del 2021.

Novità tecnologiche per le nuove AirPods

Stando alle informazioni pubblicate da Digitimes, le AirPods Pro presenteranno delle novità tecniche alquanto interessanti come funzionalità assolutamente inedite relative al monitoraggio della salute. La variante Pro infatti potrà essere in grado di rilevare il battito cardiaco, contare i passi e rilevare anche i movimenti con la testa. Novità senza dubbio inedite per questa tipologia di accessorio, ma si sa come Apple voglia puntare molto sul monitoraggio della salute per i dispositivi indossabili.

Per quel che riguarda invece le nuove AirPods, quelle di terza generazione in arrivo già nei primissimi mesi del 2021, si punterà su un design differente rispetto a quello attuale, con forme molto simili alla variante Pro, ma soprattutto il classico bastoncino sarà molto più corto e le dimensioni più compatte. Questa riduzione delle dimensioni è possibile grazie all’utilizzo di chip SiP che permettono la riduzione degli ingombri. Non ci resta a questo punto che attendere l’inizio del prossimo anno per assistere a queste interessanti novità.