iPhone sostitutivi, Apple annuncia grande carenza

di Giovanni Tripodi Commenta

In queste ore Apple ha fatto sapere come non ci siano molti iPhone sostitutivi, situazione chiaramente aggravata dal diffondersi del Coronavirus, ormai sfociato in epidemia.

In realtà l’azienda di Cupertino non ha voluto spiegare il perché ci sia questa grande carenza di iPhone sostitutivi, si è solo limitata ad avvertire i vari Apple Store di tutto il mondo, invitando gli addetti ai lavori ad informare i vari utenti che sono in attesa di riparazione dei loro iPhone. Al momento i tempi di attesa si sono allungati fino alle quattro settimane in più, ciò significa che l’utente dovrà cercare un’altra soluzione per comunicare con le altre persone. A tal proposito si sta cercando di puntare su iPhone sostitutivi che siano anche diversi da quelli soggetti a riparazione, vista al momento come unica soluzione per ovviare a questa problematica.

Apple Store

Carenze anche dei singoli componenti di iPhone

E’ chiaro quindi come gli utenti Apple debbano un bel po’ pazientare, anche perché a quanto pare ci sono carenze anche dei singoli componenti che sono poi necessari per le riparazioni in-loco. Non è un caso che le aziende che si occupano delle forniture iPhone, come Foxconn o Pegatron, siano state coinvolte in prima persona nel caos Coronavirus, costrette insomma a chiudere i propri stabilimenti in Cina per un po’ di tempo e questo inevitabilmente ha provocato netti ritardi nella produzione delle componenti per iPhone. Ora però la situazione sta ritornando piano piano alla normalità, ma non si potrà pretendere di ricevere un iPhone riparato in pochissimo tempo come in passato. Gli iPhone sostitutivi scarseggiano ed al momento l’unica soluzione è puntare su device differenti, almeno fino a quando non ritornerà tutto alla normalità.

Apple consiglia una linea guida per recarsi agli Apple Store

In Cina gli Apple Store stanno riaprendo con calma, già 38 negozi su 42 sono attivi con orari ridotti, ma nel giro di qualche giorno si dovrebbe ritornare all’orario completo. Nel frattempo però Apple ha diramato alcune regole basilari da seguire per chi ha intenzione di recarsi negli Apple Storie. In primis è consigliabile prendere un appuntamento, evitando code inutili; è bene poi preparare il proprio iPhone prima di recarsi nell’Apple Store, quindi effettuare da casa il classico backup; è bene considerare le opzioni di supporto online; infine tenere pulito il dispositivo e le mani.