iPhone 2020, spazio ad una batteria più grande

di Gio Tuzzi Commenta

I nuovi iPhone 2020 continuano ad essere al centro di numerosissimi rumors e questa volta è la batteria ad essere presa in considerazione.

C’è infatti la chiara volontà da parte di Apple di poter garantire un’autonomia maggiore ai prossimi smartphone in presentazione a settembre 2020, perché oltre ad una rivoluzione estetica e tecnica, si avrà modo di migliorare anche la batteria. Ormai sono tantissimi gli utenti che puntano sempre più su smartphone che possano garantire grande autonomia nel tempo, soprattutto in casi di frequente utilizzo del device.

batteria iPhone

Nuovi rumors sugli iPhone 2020

Ecco che allora gli ultimi rumors sugli iPhone 2020 evidenziano la possibilità di puntare su batterie più ampie e grandi per tutti i modelli che saranno presentati. Non sarà quindi una prerogativa esclusiva delle varianti considerate più performanti. Come potrà Apple realizzare nuovi smartphone con questa batteria più ampia? A quanto pare si sta studiando un modulo di protezione della batteria più piccolo e sottile rispetto agli attuali modelli e questo tipo di escamotage permetterà ad Apple di poter realizzare batterie più grandi.

Come sarà possibile realizzare batterie più grandi per iPhone 2020?

E’ stato il sito coreano The Elec a diffondere questa notizia, ribadendo il concetto di come l’azienda di Cupertino stia realizzando un modulo di protezione personalizzato della batteria con dimensioni ridotte del 50% rispetto a quelli presenti sugli attuali iPhone in circolazione. Grazie proprio a queste misure più piccole, si avrà modo di liberare più spazio all’interno del device e poter quindi alla fine puntare su una batteria molto più grande e capiente. Questo circuito di protezione è fondamentale perché aiuta a prevenire i classici sovraccarichi e scariche eccessive che potrebbero danneggiare poi lo smartphone.

Non è al momento stata ufficializzata tale notizia, non arriva quindi dall’ambiente Apple, ma ci sono buoni presupposti che tutto possa andare in porto senza alcun tipo di problema e garantire quindi per gli iPhone 2020 batterie più grandi. Tra l’altro le ultime indiscrezioni sui prossimi device di casa Apple lasciano trapelare la presenza di ben quattro modelli, due con display da 6,1 pollici, uno da 5,4 pollici e l’ultimo da 6,7 pollici. Tutti dovrebbero disporre di schermi OLED con supporto al 5G e puntare su una tripla lente posteriore. Vedremo se queste indiscrezioni potranno alla fine rivelarsi veritiere.