iPhone 13, spunta il display Promotion a 120Hz

di Giovanni Tripodi Commenta

Tra pochissimi giorni finalmente assisteremo all’evento Apple con la presentazione dei nuovi modelli di iPhone 12, ma nelle ultime ore sono giunte già delle succose anticipazioni riguardanti il possibile iPhone 13.

Ci proiettiamo quindi verso il prossimo anno, sperando ovviamente che possa essere nettamente migliore per le varie aziende che hanno sofferto notevolmente la pandemia generata dal Covid-19. Sono emerse quindi alcune indiscrezioni sui prossimi modelli di iPhone 13, seppur chiaramente non è detto che vengano chiamati in questo modo.

iPad Pro

Display Promotion a 120 Hz per l’iPhone 13

Apple potrà finalmente adottare un nuovo display Promotion a 120 Hz, caratteristica chiacchierata più volte per i modelli di quest’anno, ma che in realtà non è stato possibile implementare. Solo infatti con il nuovissimo iPad Pro abbiamo notato l’adozione di questo display Promotion a 120 Hz, ma con gli iPhone 13 si potrà puntare su tale novità. Parliamo come sempre di voci che arrivano dal web e che non possono avere al momento alcun tipo di certezza, ma sembra alquanto scontato che tale tecnologia possa fare la sua comparsa sui prossimi iPhone.

Come potrebbero essere i nuovi iPhone 13?

Si parla di dispositivi che manterranno praticamente lo stesso design di quelli di quest’anno, con l’arrivo sul mercato sempre di quattro modelli con display da 6,7 pollici e 6,1 pollici per i modelli Pro e 6,1 pollici e 5,4 pollici per quelli base. Stando alle prime indiscrezioni sui prossimi iPhone 13, il display Promotion a 120 Hz sarà però inserito esclusivamente sulle due varianti Pro, quelle praticamente più performanti. Questa particolare tecnologia renderà ancora più fluida e gradevole l’interfaccia e la visione di contenuti grafici. I pannelli saranno forniti da Samsung, come al solito, e dalla cinese BOE Technology congiuntamente a LG Display.

Dispositivi che potranno quindi sfruttare al meglio la tecnologia attualmente presente sul nuovissimo iPad Pro e che permetterà una visione migliore dei contenuti. Le altre indiscrezioni evidenziano come lo scanner LiDAR sarà presente solo sulle due varianti Pro dell’iPhone 13, non solo perché entrambi potranno godere anche della tecnologia 5G mmWave, mentre gli altri due del classico 5G. Non assisteremo invece per il prossimo anno ad una versione più potente dell’iPhone SE, in questo caso bisognerà attendere il 2022. Staremo a vedere se sarà così.