iPhone 12, perché la confezione non avrà auricolari e alimentatore?

di Giovanni Tripodi Commenta

Sta facendo non poco scalpore la notizia diffusa qualche giorno fa dall’analista Ming-Chi Kuo e che riguarda l’iPhone 12.

In poche parole nella confezione di vendita di tutte le varianti di questo nuovo top di gamma non ritroveremo né auricolari e né caricabatterie. Una scelta che non sembra al momento far felici coloro che hanno intenzione di acquistare uno dei quattro modelli dell’iPhone 12, ma che Apple sembra effettivamente voler portare a termine.

alimentatore Apple

Confezione di vendita degli iPhone 12 senza auricolari e caricabatterie

Non si tratta ovviamente di una notizia ufficiale, ma l’idea dell’azienda di Cupertino sembra proprio quella di rivoluzionare la vendita degli smartphone. Può essere giustificabile l’assenza nella confezione di vendita degli auricolari, un modo insomma per spingere sul mercato l’acquisto degli AirPods, ma perché non includere addirittura l’alimentatore di ricarica? Per avere una spiegazione concreta a questa domanda bisognerà attendere probabilmente il keynote di presentazione dei nuovi iPhone, perché a quel punto Tim Cook dovrà necessariamente spiegare una decisione di questo tipo. Ci sono però delle supposizioni e congetture provenienti dal web a riguardo, si è cercato insomma di capire perché Apple deciderà di vendere gli iPhone 12 senza auricolari e senza caricabatterie.

Perché Apple ha preso questa decisione?

Il primo aspetto dovrebbe riguardare il risparmio che l’azienda dovrà affrontare non includendo nella confezione di vendita questi due accessori. Se infatti si punta sulla vendita di milioni di dispositivi, il risparmio per Apple potrebbe essere considerevole, senza poi contare il guadagno proveniente dalla vendita di caricabatterie ed auricolari al di fuori della confezione di vendita.

Un altro risparmio proverrebbe anche dalle spedizioni, infatti il peso della confezione sarà sicuramente più leggero e questo comporterà un costo minore per il trasporto. Parliamo ovviamente di congetture, non di realtà, ma al momento non si riesce a trovare un’altra spiegazione alla volontà di non includere nella confezione di vendita dei prossimi iPhone 12 né auricolari e né caricabatterie. D’altronde già con l’iPhone 11, Apple aveva incluso il nuovo alimentatore da 18W solo nelle confezioni di vendita più costose, ora però dovrebbe addirittura eliminarlo. Vedremo quale tipo di spiegazione Apple darà ai suoi utenti su una scelta di questo tipo, ma per il momento, anche i più affezionati al marchio della mela morsicata sono alquanto inviperiti.