iPhone 12 5G, alcuni analisti prevedono vendite non al top

di Giovanni Tripodi Commenta

Il 5G è una tecnologia che si sta insinuando a gran voce nel mondo smartphone ed a partire dal 2020 sarà implementata anche all’interno dell’iPhone 12, ma ci sono molte perplessità a riguardo che potrebbero causare un vero e proprio fallimento in casa Apple.

Si parla ovviamente di supposizioni e di analisi in previsione del futuro e questa volta è stato l’analista Gene Munster a dire la sua a riguardo. Il punto centrale è che l’iPhone 12 5G sicuramente è atteso da tempo dagli appassionati del settore, visto insomma come la concorrenza si sia mossa in anticipo su questo tipo di connettività. Il problema però è che risulterà esserci un futuro piuttosto deludente per questo tipo di tecnologia a causa degli operatori. Se alcuni analisti pensano alla possibilità da parte di Apple di arrivare a vendite nettamente superiori rispetto agli ultimi tempi con questo iPhone 12 5G, c’è invece Munster che pensa esattamente il contrario, ma non per colpe dell’azienda di Cupertino.

iPhone 12

Il possibile fallimento dell’iPhone 12 5G a causa degli operatori

Tutto ruota intorno alla copertura di rete garantita dagli operativi in fatto di 5G e ad oggi non c’è una base solida che permetta di sfruttare al massimo questa connettività, insomma si rischia di spendere cifre esorbitanti per questa tipologia di smartphone, ma senza poter sfruttare al meglio il 5G. E’ qui che quindi si prevede un parziale fallimento per l’iPhone 12 5G, perché se gli operatori americani hanno promesso maggiore copertura entro la fine del 2020, solo una parte di essi, secondo Munster, manterrà effettivamente tale promessa. E’ al momento ancora rischioso proporre un dispositivo 5G sul mercato, proprio perché gli operatori di tutto il mondo non sono ancora pronti ad accogliere questo tipo di tecnologia e rischierebbe di essere praticamente inutile.

L’iPhone 12 5G a prezzi esorbitanti

Trattandosi di previsioni non c’è la certezza che l’iPhone 12 5G possa rivelarsi come un grosso fallimento per Apple, ma se mancherà l’effettiva copertura da parte degli operatori, allora la situazione potrebbe cambiare notevolmente in senso negativo. Questo tipo di smartphone infatti avrà senza dubbio un costo superiore ai classici modelli con connettività 4G, quindi se poi non ci sarà modo di sfruttare al meglio il 5G, inevitabilmente si trasformerà il tutto in un enorme fallimento. Previsione catastrofica da parte di Gene Munster che ovviamente Apple spera di non realizzare. Staremo a vedere.