iPhone 11 con problemi al touchscreen, come scoprire se rientra nel programma gratuito di Apple

di Giovanni Tripodi Commenta

Negli ultimi giorni Apple ha specificato come ci siano alcuni iPhone 11 con problemi al touchscreen ed ha deciso di lanciare un programma di riparazione gratuita proprio per una piccola percentuale di iPhone 11.

Bisogna ora capire se chi possiede il dispositivo in questione rientra nella categoria dei prodotti Apple che possono essere riparati gratuitamente. Non sarà infatti un servizio che potrà essere sfruttato da tutti gli utenti che possiedono un iPhone 11, anche perché il difetto del touchscreen è stato riscontrato solo in alcune unità e si escludono i modelli di iPhone 11 Pro o Pro Max.

iPhone 11

Quali modelli di iPhone 11 possono partecipare al programma di riparazione gratuita?

Apple ha specificato che tale problematica può appartenere ad alcune unità di iPhone 11 prodotte tra novembre 2019 e maggio 2020. I problemi sono relativi a malfunzionamenti dello schermo touch, con il nuovo programma attivato da Apple che ne consente la sostituzione gratuita per 2 anni dopo la prima vendita al dettaglio dell’unità. E’ necessario quindi capire se il modello di iPhone 11 che si possiede possa rientrare in questo programma di riparazione gratuito introdotto da Apple e ci sono alcuni passaggi fondamentali da seguire, prima di contattare l’assistenza Apple. In primis è necessario che il proprio dispositivo sia affetto da questo problema specifico al touchscreen, perché qualora subentrassero altre problematiche, allora inevitabilmente potrebbero esserci costi aggiuntivi.

Come capire se il proprio iPhone 11 possa partecipare al programma

Il primo passo è scoprire il numero di serie del proprio iPhone 11 e ciò è possibile aprendo l’app Impostazioni, andare su Generali e poi Info. Un altro modo per conoscere il numero di serie dell’iPhone 11 è controllare la confezione di vendita con la ricevuta o la fattura originali. Infine lo si può scoprire anche collegando l’iPhone 11 al pc e controllare il numero tramite Finder o iTunes. Dopo aver trovato il numero, bisognerà recarsi sul sito Apple di supporto ed inserire tale codice all’interno del relativo box.

Se il risultato finale sarà positivo, si potranno scegliere tre opzioni da attuare per partecipare a questo programma di riparazione gratuita. La prima riguarda il trovare un fornitore autorizzato di servizi Apple; fissare un appuntamento in un Apple Store oppure contattare il supporto Apple per organizzare la spedizione attraverso il Centro Riparazioni Apple.