Apple Store, finalmente riaperti tutti i negozi negli Stati Uniti

di Giovanni Tripodi Commenta

Segnali importanti arrivano dagli Stati Uniti e riguardano gli Apple Store, i negozi fisici dedicati ai prodotti della mela morsicata che, ad ormai un anno dalla pandemia da Covid-19, ritornano finalmente ad essere tutti aperti.

Proprio un anno fa si susseguivano le notizie dei primi Apple Store chiusi a causa dell’inizio di un qualcosa che poi si sarebbe rivelato davvero tragico per tutto il mondo. Inizialmente Apple era stata costretta a chiudere qualche stabilimento di produzione in Cina per i primi contatti dei dipendenti con il Covid-19, generando di conseguenza il ritardo degli iPhone 12.

apple store

Riaprono tutti gli Apple Store negli Stati Uniti

Poi la situazione è degenerata, costringendo diversi Apple Store a restare chiusi per un bel po’ di tempo, con lockdown totali e poi mirati nelle zone in cui il numero dei focolai da Covid-19 cresceva a dismisura. Con il passar dei mesi, con la conferma della pandemia, molti Apple Store negli Stati Uniti sono rimasti chiusi anche per mesi, ma finalmente qualcosa di positivo sta accadendo negli ultimi giorni.

I negozi fisici dell’azienda di Cupertino situati a Houston, Dallas e San Antonio erano ancora rimasti chiusi, ma nelle ultime ore Apple ha potuto riaprirli. Da quest’oggi sono aperti ufficialmente tutti e 270 Apple Store presenti negli Stati Uniti, una notizia che potrà non poco confortare non solo gli appassionati della mela morsicata, ma tutti coloro che da un anno si sono ritrovati a dover lasciare chiusi per mesi i propri negozi.

Boom di vendite online per Apple

Dagli Stati Uniti arriva quindi una piccola speranza che le cose possano finalmente cambiare, dare un calcio ad un anno passato tra paure e grandi incertezze. C’è da dire che Apple, nonostante avesse chiuso molti Apple Store in tutto il mondo, è riuscita comunque ad imporsi sul mercato smartphone e non solo, grazie alle vendite online, diventate improvvisamente il motore principale per le diverse aziende, non solo per Apple. Gli utenti hanno quindi continuato ad acquistare durante la pandemia, spingendo più che altro il mercato online, anche perché molti degli store erano chiusi.

Diciamo però che con l’apertura di tutti gli Apple Store negli Stati Uniti, ora ci sarà sicuramente la possibilità di ammirare dal vivo i prodotti che si hanno intenzione di acquistare, non decidendo esclusivamente da un’immagine presente su internet. Per molti la prova di un dispositivo è fondamentale prima dell’acquisto ed in questi mesi diversi utenti che hanno deciso di affidarsi a prodotti Apple, hanno dovuto necessariamente fare acquisti senza aver prima visto dal vivo il device. Ora però qualcosa sta cambiando, sperando di non ritrovarsi nuovamente in una situazione di questo tipo.