Apple, evento il 10 novembre per Mac ARM

di Giovanni Tripodi Commenta

E’ stato ufficializzato per il 10 novembre un nuovo evento Apple in cui si darà modo di scoprire i nuovi Mac ARM, dotati quindi di questo nuovo chipset realizzato dalla stessa azienda di Cupertino.

Dopo aver assistito al keynote di settembre, con la presentazione del nuovo Apple Watch Series 6 ed i nuovi iPad, senza tralasciare l’evento di ottobre dedicato agli iPhone 12, ora è arrivato il momento di assistere ai nuovi Mac ARM. Come annunciato dalla stessa azienda di Cupertino, il 10 novembre ci sarà questo nuovo evento online che svelerà i nuovi Mac con processori ARM realizzati con le stesse tecnologie che ritroviamo su iPad ed iPhone.

Mac ARM

I vantaggi dei Mac ARM

Non sono pochi i vantaggi derivanti da questo cambiamento hardware, ritroveremo infatti una maggiore scalabilità, omogeneità tecnologica sulle varie piattaforme Apple, maggiore controllo sui tempi di sviluppo e sulle feature incluse, e infine maggiore efficienza. Bisognerà però attendere circa due anni per assistere il passaggio dai Mac con processori Intel a chipset ARM. Sarà però curioso scoprire quale categoria di Mac potrà essere la prima con base questo processore ARM, se insomma si punterà su un MacBook Pro o un MacBook Air, ma quasi sicuramente il primo salto sarà fatto da un laptop.

In arrivo anche AirTags ed AirPods Studio?

Tra una settimana avremo le risposte a tutte le domande e potremo capire anche se finalmente ci sarà spazio per gli AirTags. Questi accessori tecnologici sono stati annunciati mesi e mesi fa, si pensava che Apple potesse dargli spazio durante i precedenti eventi ed invece non è stato così.

Che sia finalmente la volta buona? I vari curiosi ed appassionati del mondo Apple sperano di poter assistere a questi particolari portachiavi tecnologici utili per ritrovare qualche oggetto importante che tendiamo spesso a dimenticare da qualche parte. Attenzione però, perché si vocifera da tempo anche della possibilità di assistere agli AirPods Studio, le cuffie over ear che avranno un costo abbastanza cospicuo, si parla infatti di circa 400 euro. E’ impensabile insomma che Apple il 10 novembre dia spazio esclusivamente ai nuovi Mac ARM, sicuramente rivelerà qualche altra novità attesa da tempo da tutti gli appassionati della mela morsicata. Attendiamo fiduciosi.