iPad, edicola digitale in arrivo da Apple?

di Davide Leoni 2

Apple Newsstand

Secondo quanto riporta Bloomberg Apple vuole entrare di prepotenza nel mercato dei quotidiani scaricabili in formato digitale. Per questo, l’azienda sarebbe al lavoro su un nuovo servizio (denominato in maniera ufficiosa Digital NewsStand), del tutto simile ad iBookstore, dedicato però a riviste e quotidiani.

Una vera e propria edicola digitale, dove poter acquistare comodamente quotidiani e riviste. Il servizio è progettato con un occhio di riguardo per iPad, ma dovrebbe essere accessibile a tutti i dispositivi iOS come iPhone ed iPod Touch.

Chi comprerà un quotidiano digitale riceverà sul suo dispositivo non solo la copia virtuale, ma anche aggiornamenti frequenti con tutte le ultime notizie pubblicate dal magazine nelle 24 ore successive all’acquisto. Tradotto in altre parole, se acquistate un quotidiano al mattino, riceverete per tutta la giornata anche le notizie dell’ultima ora che non hanno trovato spazio nel giornale digitale. I quotidiani acquistati non saranno semplici file PDF, ma vere e proprie applicazioni interattive con video, immagini, link esterni e spazio per i commenti.

Molti editori, sempre secondo Bloomberg, non sarebbero d’accordo con il contratto proposto da Apple, che a quanto pare pretende di avere voce in capitolo per quanto riguarda i contenuti da pubblicare. Per questo, sembra che un cospicuo numero di case editrici abbia bussato alla porta di Google, che ha intenzione di lanciare un servizio simile per la piattaforma Android.

Digital NewsStand non arriverà in tempi breve. Il servizio dovrebbe essere operativo negli Stati Uniti entro i primi tre mesi del 2011, per poi approdare, nei mesi successivi, in tutti gli altri paesi. Probabilmente in Europa non lo vedremo prima della prossima estate. Nessuna informazione è trapelata per quanto riguarda il possibile prezzo dei quotidiani, il costo infatti sarà deciso dalle singole case editrici e non da Apple.