iPhoneografia in mostra all’Apple Store di Regent Street

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

All’Apple Store Regent Street di Londra si inaugura oggi la mostra London iPhoneographers: Street Photography. Verranno esposte le foto di 4 componenti del gruppo London iPhoneography di Flickr, tutte doverosamente scattate e “sviluppate” solamente con l’ausilio di un iPhone.
Daniel Holland, Robson Santos, Matthew Burlem e Leyla Bile saranno i quattro protagonisti della mostra e di un breve talk inaugurale in cui discuteranno il proprio lavoro e il motivo per cui hanno scelto l’iPhone come proprio strumento artistico d’elezione.

Eventi analoghi a questo si sono già svolti in passato in diversi Apple Store degli Stati Uniti, ma è la prima volta che viene organizzato qualcosa di simile in un Apple Store britannico. Non è un caso che il periodo di apertura della mostra (visitabile fino al 31 luglio) coincida con il primo Street Photography Festival di Londra, in corso in questi giorni fino al 17 luglio.

Se qualcuno dei nostri lettori londinesi (sappiamo di averne più d’uno) è interessato all’evento, sappia che l’appuntamento per il talk inaugurale è fissato per le ore 19:00 di stasera, 11 luglio.

L’arte della fotografia su iPhone raccoglie un numero di estimatori e praticanti sempre crescente, come testimonia anche il sostanziale dominio dell’iPhone nella classifica delle fotocamere più utilizzate dagli utenti Flickr. La consacrazione del mezzo è arrivata lo scorso anno, quando sulla prima pagina del New York Times sono finiti alcuni scatti di un più ampio servizio che il fotografo professionista Damon Winter ha realizzato in Afghanistan utilizzando solamente il suo iPhone 4 e l’applicazione Hipstamatic.
C’è anche chi ha preso questa passione un po’ troppo seriamente, finendo per offrire prodotti un po’ troppo costosi e fuori luogo, come l’adattatore per obiettivi DSLR di Photojojo di cui vi abbiamo parlato giusto la scorsa settimana.

Photo: iPhoneography London on Flickr