Flash Contest: vinci 5 copie di A Separate World

di Michele Baratelli 16

Tempo fa abbiamo recensito A Separate World, il primo fumetto evoluto per iPhone e iPod touch. Inquadrature di tipo cinematografico, animazioni ed effetti Ken Burns rendono piacevole la lettura di questa interessantissima storia: il primo episodio, poi, è la chiave di tutta la vicenda. Nina, la bella protagonista, è disturbata da alcune visioni misteriose che compaiono all’improvviso sia nei momenti di veglia che in quelli di sonno: cosa sta accadendo?

TAL, ovviamente in collaborazione con Alessandro Risuleo (lo sviluppatore), offre 5 codici omaggio per scaricare A Separate World gratuitamente dall’App Store.

C’è tempo fino alle ore 24:00 di Domenica 5 Luglio per partecipare. Ecco come fare.

Regole

Le regole sono poche e semplici:

  • Inserite un commento a questo articolo, magari raccontando il vostro rapporto questa “rivoluzione touch” anche nel mondo dei fumetti.
  • Un solo commento per partecipante. Gli altri commenti dello stesso autore non verranno presi in considerazione per l’estrazione (leggere sotto).
  • Inserite un indirizzo E-Mail valido: è proprio grazie a questo indirizzo che sarete contattati in caso di vittoria.
  • Il codice omaggio è utilizzabile solo attraverso un account di iTunes Store USA. Se non lo possedete, ecco un articolo che spiega come fare per aprirne uno. TAL e ASW non sono responsabili del possibile inutilizzo del codice omaggio per mancato possesso dell’account USA.

L’estrazione avverrà tra Lunedì 6 Luglio e Martedì 7 Luglio e vi comunicheremo la data precisa in un post successivo. Proprio per questo motivo siete tutti invitati ad iscrivervi al feed RSS di TheAppleLounge: così, oltre a ricevere notizie sul risultato finale del contest, sarete sempre informati con le novità più interessanti dal mondo della meletta morsicata. L’estrazione avverrà con un sorteggio tramite il sito “random.org“.

Vi ricordo che, se volete farci un po’ più felici, potete iscrivervi al sito, sottoscrivere i nostri feed e, qualora non lo aveste già fatto, segnalare questo post su Facebook (magari ai vostri amici dotati di iPhone).