Butta l’Apple I nella spazzatura: ora vale 200000 dollari

di Andrea Corsi Commenta

Una donna butta un Apple I del '76, il centro di riciclaggio lo vende a un privato per 200000$ e inizia la ricerca per accreditarle il 50% del valore dell'oggetto, pari a 100000$. Sembra uno scherzo, ma è accaduto veramente nella Bay Area.

Un centro di riciclaggio della Bay Area sta cercando una sconosciuta cittadina statunitense per recapitarle nientemeno che 100000$. Il motivo? Lo scorso aprile la sfortunata gettò uno dei 200 Apple I assemblati a mano da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ron Wayne nel 1976, ora venduto ad un collezionista privato per 200000$.

Apple I venduto asta valore

Questi computer sono stati al centro della scena negli ultimi anni, data la loro rarità, e non più tardi dello scorso autunno uno di essi, ancora funzionante, è stato venduto alla cifra da capogiro di 905000$.

Tale modello, introdotto nel primo anno di attività dell’azienda era venduto all’iconica cifra di 666,66$. Victor Gichun, in merito alla vicenda della donna, ricorda: “Mi disse che voleva disfarsi dell’oggetto e ripulire il suo garage. Le chiesi se aveva bisogno di una ricevuta fiscale, ma mi disse che non le serviva niente.” Forse adesso ci avrà ripensato…

via | AppleInsider