Apple Watch, spunta un nuovo brevetto che include la fotocamera

di Gio Tuzzi Commenta

Un nuovo brevetto a marchio Apple ha fatto capolino in queste ore e riguarda una presunta fotocamera da utilizzare sull'Apple Watch

Apple Watch
Apple Watch

L’Apple Watch resta al momento lo smartwatch di maggior successo in circolazione, in questo campo Apple è la regina incontrastata e la situazione potrebbe migliorare ulteriormente con i prossimi dispositivi indossabili. Già in passato si era parlato della possibilità di puntare su una fotocamera integrata in questo Apple Watch, ma un nuovo brevetto evidenzia una novità ancora più allettante che potrebbe essere effettivamente utile per l’utente. L’idea dell’azienda di Cupertino è di rendere questo Apple Watch sempre più indipendente, staccandosi insomma dall’iPhone.

Ciò potrà essere possibile anche integrando la fotocamera, in questo modo si avrà modo di poter uscire e fare una passeggiata senza avere l’obbligo di portare con sé l’iPhone anche quando si vorrà scattare qualche foto o girare dei video. L’indipendenza dell’Apple Watch passa insomma anche dal poter sfruttare una propria fotocamera e l’idea di questo nuovo brevetto è di integrarla al cinturino. In questo modo si potrà curvare o allungare la fotocamera a proprio piacimento, a seconda insomma delle varie esigenze, anche se la zona dove sarà posizionata sarà chiaramente rigida, in modo da consentire all’utente di avere libertà di movimento quando si scatta la foto.

Potrebbe quindi rivelarsi una novità assolutamente appetitosa per la maggior parte degli utenti che amano il mondo Apple Watch, anche perché non saranno più costretti ad avere con sé sempre l’iPhone. Probabilmente poi questa fotocamera potrà girarsi su sé stessa e garantire un’inquadratura a 360°, oppure puntare su un secondo sensore posteriore.

Si parla poi di un cinturino che sia sensibile anche ai tocchi e quindi aver modo di avviare una determinata funzione sfiorandolo in diversi punti. Sono novità che potrebbero però non avere vita, trattandosi di brevetti non è detto che poi possano realizzarsi, ma speriamo che Apple possa realmente puntare su un Apple Watch di questo tipo perché è davvero molto interessante.