Apple Watch Series 7, spuntano ritardi per problemi di produzione

di Giovanni Tripodi Commenta

In questi mesi si è sempre parlato della possibilità di assistere alla presentazione dell’Apple Watch Series 7 in concomitanza con la nuova famiglia di top di gamma iPhone 13, ma a quanto pare non sarà così.

Le ultime notizie legate al nuovo smartwatch della mela morsicata non sono così positive, infatti si parla di ritardo di qualche settimana rispetto ai tempi previsti.

Apple Watch Series 7

Ritardi nella produzione dell’Apple Watch Series 7

La notizia arriva da Nikkei Asia che, in queste ultime ore, ha evidenziato la volontà da parte di Apple di ritardare l’uscita dell’Apple Watch a causa di alcuni problemi di produzione legati in maniera particolare al nuovo design che accompagnerà questo smartwatch di stampo Apple. Una produzione ritardata quindi per complicanze dettate dal design di tale dispositivo.

A quanto pare, già durante la scorsa settimana i fornitori Apple avrebbero iniziato la produzione del dispositivo su piccola scala, ma hanno dovuto fare i conti con diverse complicazioni nel raggiungere prestazioni di produzione soddisfacenti. Sono state ben tre le fonti che hanno evidenziato come al momento la qualità di produzione dell’Apple Watch Series 7 non sembra assolutamente soddisfare Apple ed il problema principale è da ricondurre alla complessità del design.

Le complicanze legate al nuovo design dell’Apple Watch Series 7

Si parla da tempo della volontà di stravolgere l’estetica del nuovo smartwatch della casa di Cupertino, ma inevitabilmente ciò ha creato delle difficoltà rispetto alla produzione precedente, perché è emersa una differenza davvero cospicua. Andando più nello specifico, i fornitori avrebbero riscontrato problemi durante l’assemblaggio di moduli, componenti e display. Per questi motivi, la produzione dell’Apple Watch Series 7 sarebbe stata temporaneamente interrotta.

Una pessima notizia per tutti coloro che stavano attendendo con ansia questo nuovo smartwatch, alquanto stuzzicante proprio per la sua diversità estetica rispetto ai soliti standard a cui Apple ci ha abituato fino ad oggi. Chiaramente per ora si parla di voci, non c’è alcuna conferma da parte di Apple, ma se tutto fosse realmente confermato, ecco che l’Apple Watch Series 7 si ritroverebbe ad essere presentato più tra ottobre e novembre, non più quindi a settembre insieme all’iPhone 13.

L’Apple Watch Series 7 dovrebbe avere un aspetto flat e potrebbe essere disponibile in due nuove dimensioni da 41 mm e 45 mm, che andranno a sostituire le attuali opzioni da 40 mm e 44 mm a cui ci siamo abituati dall’Apple Watch Series 4. Questa differenza di dimensioni pari a 1 mm porterà quindi a display leggermente più grandi, senza dover rinunciare però alla compatibilità con i vecchi cinturini. Vedremo a questo punto cosa accadrà nelle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>