Apple Watch Series 6, partita la produzione di massa

di Gio Tuzzi Commenta

Novità importanti in casa Apple dove si sta delineando il futuro della prossima stagione che vedrà protagonista anche l’Apple Watch Series 6.

L’azienda di Cupertino continuerà a puntare anche sul settore smartwatch, in netta crescita rispetto al passato, anche se la concorrenza è diventata davvero agguerrita. Rispetto però agli altri modelli, spesso relegati semplicemente a bracciali del fitness, l’idea di Apple è diversa, infatti il suo Apple Watch Series 6 dovrà avere un ruolo predominante nella salute di chi lo indossa. Molto spesso abbiamo sentito, soprattutto da paesi americani, come l’Apple Watch abbia salvato la vita di alcuni utenti, un aspetto sul quale si baserà fortemente anche il prossimo smartwatch.

Apple Watch Series 6

Apple Watch Series 6 e salute, l’aspetto più importante per Apple

Il punto centrale per l’Apple Watch Series 6 è avere la capacità di monitorare al meglio la salute dell’utente che lo indossa, non solo incentivandolo a svolgere attività fisica, con il raggiungimento di obiettivi quotidiani, ma soprattutto rilevare qualche anomalia all’interno dell’organismo da rimettere in sesto. Si parla infatti nel dettaglio della possibilità di monitorare addirittura i valori di glucosio nel sangue, insomma funzioni mediche che potranno di gran lunga essere utili agli utenti. L’Apple Watch Series 6 sarà estremamente tecnologico e sofisticato, per questo il suo costo risulterà sempre maggiore rispetto agli altri smartwatch in circolazione, inevitabilmente la qualità ha un prezzo molto più alto. Sarà un dispositivo molto più sottile e leggero che tra l’altro potrà anche monitorare il sonno dell’utente, ma ci saranno ulteriori novità alquanto utili per chi lo acquista.

Avviata la produzione di massa dell’Apple Watch Series 6

La bella notizia al momento è che Apple ha dato inizio alla produzione di massa dell’Apple Watch Series 6, il cui arrivo sul mercato non dovrebbe tardare molto, probabilmente già nei primi mesi del prossimo anno potremo avere tra le mani tale smartwatch. La produzione di massa dell’Apple Watch Series 6 è stata affidata a Foxconn e Compal Electronics, visto come Quanta Computer abbia deciso di rinunciare al progetto per l’estrema complessità dell’hardware ed anche la scarsa profittabilità economica. In realtà Apple ha intenzione di scommettere molto su questo smartwatch che potrebbe rivelarsi senza dubbio il migliore in circolazione. E’ da anni che in tale settore Apple ha un netto vantaggio rispetto alla concorrenza, grazie a tecnologie più all’avanguardia.