Nuova Apple TV: Stesse dimensioni, nessuna nuova caratteristica

di Lorenzo Paletti 2

Un documento della FCC dimostra che Apple sta per aggiornare Apple TV. Secondo i documenti scoperti negli scorsi giorni il dispositivo sembrava essere più piccolo di quello attualmente in vendita, ma un portavoce di Apple ha smentito la cosa sia con The Next Web che con The Verge.

Il portavoce di Apple ha spiegato che si tratta di modifiche nei componenti interni di Apple TV, e che non saranno presentate nuove feature per questa Apple TV, che cambierà però il numero di serie.

Le modifiche interne riguarderanno molto probabilmente il nuovo processore che farà funzionare l’ultima generazione di Apple TV. È possibile che Apple scelga di passare da A5 (visto in iPhone 4S) al più performante A5X (anche se le ragioni di un tale upgrade non sono chiare) e montare un nuovo chip wireless, probabilmente il Broadcom BCM4334. Queste informazioni sono nascoste all’interno dell’ultima release di iOS 6.1. Nel codice del sistema operativo si fa riferimento ad un nuovo dispositivo mai elencato in precedenza: AppleTV3,2 che ha proprio le feature qui elencate.

Le dimensioni del dispositivo, nonostante le misure riportate dalla FCC, dovrebbero rimanere uguali. Ecco quanto dichiarato da Apple: “A volte facciamo cambiamenti nelle componenti che richiedono un aggiornamento del numero di modello perché questo venga approvato legalmente. I cambiamenti nelle componenti che abbiamo applicato non modificano le caratteristiche del dispositivo e gli acquirenti di Apple TV possono continuare ad avere la stessa eccezionale user experience”.

La nuova Apple TV comparirà a sorpresa negli Apple Store senza essere sponsorizzata come un nuovo modello. Le modifiche nelle componenti interne potranno essere confermate solamente aprendo il set-top box e studiandone i contenuti. Siamo sicuri che ad iFixit stanno già scaldando i cacciaviti.

[via]