Nuova Apple TV, partono le prime consegne

di Davide Leoni 3

Nuova Apple TV

Via abbiamo parlato pochi giorni fa di un possibile ritardo nelle spedizioni della nuova Apple TV:  la situazione non era molto chiara per via di continue smentite e rumors incontrollati.

Adesso possiamo affermare con certezza che le prime spedizioni sono ufficialmente partite, almeno secondo quanto riportato da MacRumors.

In queste ore moltissimi utenti americani hanno visto il proprio ordine aggiornato, con stati come “spedito” o “in consegna”, con conseguente addebito sulla carta di credito. Steve Jobs è stato di parola, le primissime consegne sono partite nel periodo indicato precedentemente, ossia la fine di settembre.

Le Apple TV destinate al Nord America partono dalla Cina, Shenzhen, spedite tramite corriere FedEx. I primi clienti dovrebbero ricevere il nuovo gioiellino di Cupertino nei prossimi giorni.

E per quanto riguarda il nostro bel paese? Ovviamente nessuna notizia in merito alla disponibilità della nuova Apple TV in Italia. Prima di distribuire ufficialmente la scatoletta magica anche da noi, Apple vuole prendere accordi con i fornitori di contenuti (film e serie TV principalmente). Al momento infatti la Apple TV nel nostro paese serve a poco, per non dire praticamente a niente. Sullo store Apple italiano è ancora possibile acquistare il vecchio modello di Apple TV, al prezzo di 189 euro, con consegna garantita nelle “canoniche” 24 ore come per tutti i prodotti disponibili in magazzino.

Da quanto è possibile percepire dai commenti presenti in rete, la versione rinnovata della Apple TV ha ottenuto un discreto riscontro negli Stati Uniti e, pare, anche un buon numero di preordini registrati sul sito. E’ ancora presto per dire se ci troviamo di fronte ad un altro successo firmato Steve Jobs o se anche in questo caso il prodotto faticherà ad imporsi sul mercato.