Consolidati problemi HomePod, arriva la replica ufficiale

di Gio Tuzzi Commenta

Ci sono importanti prese di posizione sui problemi HomePod, considerando la replica ufficiale da parte del produttore alle numerose critiche emerse in questo periodo

Sembrano essere ormai consolidati e confermati i problemi HomePod, visto che il prodotto sembra sposarsi male con il legno. In questi giorni, a tal proposito, è arriva la replica ufficiale del colosso di Cupertino, che ha voluto spiegare alcuni concetti importanti.

A tal proposito vediamo in modo più dettagliato quanto è stato comunicato in via ufficiale da Apple per quanto concerne la questione dei problemi HomePod:

“I segni possono migliorare diversi giorni dopo che lo speaker è stato rimosso dalla superficie in legno. Si può provare a pulire la superficie come consigliato dal produttore del mobile 2. Non è insoluto che gli altoparlanti con base in silicone antivibrante lascino segni delicati su alcune superfici in legno.

Si tratta di un caso causato dagli oli che si diffondono tra la base dello speaker e il piano in legno, tuttavia questi segni spariscono da soli con il tempo o con una leggera pulizia con un panno secco o umido. Se la macchia persiste, si può utilizzare la procedura comunemente consigliata dal produttore del mobile coinvolto. Se l’utente è preoccupato da ciò, si raccomanda di usare HomePod su una superficie diversa”.

Insomma, ad oggi non esiste una vera e propria soluzione per quanto concerne i problemi HomePod, ma di sicuro la replica di Apple chiarisce alcuni concetti importanti.