Fifth Avenue: il cubo di vetro 2.0 ha un render ufficiale

di Redazione 2

Apple ha rivelato i suoi progetti per il cubo di vetro dell’Apple Retail Store nella Fifth Avenue solo un paio di giorni fa. Attraverso dei disegni sui pannelli che coprono il cantiere, la compagnia di Cupertino ha fatto sapere che ha intenzione di mantenere le stesse dimensioni per il celeberrimo cubo, diminuendo però il numero dei pannelli di vetro che lo compongono da 90 a 15. Questo significa avere una struttura più pulita, con solo tre pannelli rettangolari per lato e un numero di giunzioni, necessarie a tenere insieme la struttura, notevolmente inferiore. Sono servite solo poche ore dalla pubblicizzazione di questi dettagli perché Apple fornisse un render digitale che rappresenta come dovrebbe apparire il nuovo Store quando la copertura sarà rimossa e la mela tornerà a illuminare la Quinta Strada.

I nuovi pannelli di vetro saranno lunghi quasi 10 metri e larghi un terzo. Non è ancora chiaro chi sarà il fornitore di Apple, se la Seele GbmH & Co. con sede in Germania, che ha fornito i pannelli per il vecchio cubo, oppure la North Glass Safety Glass Co., con sede a Pechino, che ha già prodotto i mastodontici pannelli lunghi 12 metri che svettano a Shanghai per il secondo Apple Retail Store della Cina.

Il rendering fornito da Cupertino mostra quale sarà la nuova versione più pulita dello store, che, grazie a pannelli di maggiori dimensioni e un numero inferiori di elementi strutturali, aiuterà rendere ancora più leggera l’immagine del negozio. Pezzi di vetro di grandi dimensioni e con curve irregolari saranno presenti anche nel nuovo campus che Apple ha intenzione di costruire nei prossimi anni a Cupertino, e che Steve Jobs ritiene sarà uno spettacolo di architettura contemporanea.

[via]