Niente cubo di Apple in piazza Duomo a Milano

di Redazione 11

I meneghini-Apple-maniaci dovranno attendere ancora lungo prima di poter fare acquisti in un Apple Store nel salotto buono della città. A rivelarlo è l’inserto milanese di ieri di Repubblica con un titolo interno, uguale all’occhiello, che non lascia dubbi: “Apple vuole un cubo in Duomo ma non piace a Palazzo Marino“.

Secondo il prestigioso quotidiano Apple avrebbe finalmente trovato una location adatta per il primo negozio milanese (l’Apple Store di Carugate, come suggerisce il nome stesso, è infatti in periferia) ma il Comune avrebbe detto un bel no al progetto che prevedeva la costruzione di un cubo di vetro ai pieni della Madonnina in pieno stile Fift Avenue di New York.

Il titolo di Repubblica, ma anche il nostro, è stato volontariamente scelto così forte. Leggendo l’articolo si apprende infatti che Comune di Milano e Apple, o meglio Assessorato all’Urbanistica e Cushman & Wakefield (la società incaricata da Steve Jobs per cercare location adatte), si sono incontrati per definire la presenza di un Apple Store in pieno centro città senza però fare esplicito riferimento al cubo trasparente.

Difficile però è credere alla pretesa di Apple di costruire un cubo di vetro nella storica piazza milanese. Dato certo è invece quanto dichiarato a Repubblica dall’Assessore all’Urbanistica Carlo Masseroli: “il tavolo di confronto è aperto e sono sicuro che troveremo una soluzione soddisfacente“. Dunque l’idea di un Apple Store milanese non pare fortunatamente tramontata in quel di Cupertino anche se la mancanza di una location ideale, dopo almeno 2 anni di ricerca come ricorda setteB.it, sembra quasi una barzelletta. A dar poco credito alla vicenda resta l’incognita sulle fonti anche se il virgolettato dell’Assessore conferisce autorevolezza al pezzo.

Pronti ad essere invasi dai più disparati rumors nostrani circa il posizionamento di questo ipotetico Apple Store milanese? Tra cubi di vetro in piazza Duomo, tunnel in Galleria Vittorio Emmanuele e sfratti di negozi di lusso, anche noi di TAL avanziamo la nostra previsione: via l’anonimo Darty alla Metro di San Babila ed ecco la posizione giusta per il nuovo Apple Store… c’è pure lo spazio per costruire una sfera di vetro gigante.