Apple aprirà un terzo store in centro Milano?

di Redazione 12

conferenza stampa

La posizione in un punto strategico è tutto e collocare l’Apple Store di Milano alle porte della grande città, ovvero a Carugate presso il Centro Commerciale Carosello, ha suscitato qualche malumore. Ne abbiamo parlato insieme proprio in questi giorni e il risultato è che ognuno di noi vorrebbe un Apple Store proprio davanti casa. Il Centro Commerciale Carosello è uno dei più importanti megastore milanesi ed è collocato in un’area facilmente raggiungibile sia da Milano che dalle città vicine: un negozio in centro, all’ombra della Madoninna, sarebbe stato più scomodo da raggiungere per tutti coloro che non abitano nella metropoli.

E se questo fosse stato solo il primo step di Apple nei confronti di Milano? Magari Apple ha davvero intenzione di aprire un negozio “per turisti” in centro Milano, un negozio di rappresentanza, una vetrina. No, non sto sognando: visionate il filmato che segue (la conferenza stampa di Steve Cano prima dell’apertura al pubblico dell’Apple Store Carosello) al minuto 7:05. “Apple è sempre alla ricerca della location ideale” e sembra che il centro di Milano stuzzichi l’immaginazione del buon Steve.

La “frase incriminata” si trova al minuto 7:05. Potrebbe essere una battuta, un modo gentile per non dire che ciò che secondo Apple Milano necessita è solo questo “Apple Store di periferia“. Niente negozio-vetrina come New York, Londra oppure semplicemente Ginevra. Sembra però che Steve Cano voglia nascondere qualcosa, forse per non distogliere l’attenzione dal vero evento, ovvero l’inaugurazione dell’Apple Store Carosello.

Due parole veloci sulla mini-conferenza stampa. Mentre la folla fuori attendeva paziente, Steve Cano ha spiegato a noi della stampa il concetto di Apple Store e la filosofia che sta alla base di ogni negozio Apple, ovvero un contatto diretto con l’azienda. La parola è poi passata ad Alessandro, il “direttore” del negozio: il suo compito è stato quello di illustrare il nuovo punto vendita e spiegare perché un Apple Store è più di un normale negozio.