Apple Store, un altro anche a Dublino?

di Redazione Commenta

L’espansione del settore retail di Apple continua. Secondo quanto riportato dal Sunday Tribune e confermato da ifoAppleStore, l’azienda di Cupertino ha avviato la fase di scouting a Dublino per la ricerca di una location adatta ad ospitare un nuovo Apple Store. La scelta al momento sarebbe ricaduta su Grafton Street, nota strada dello shopping nel cuore della capitale irlandese.
La volontà di aprire numerosi Store all’estero nel corso dei prossimi mesi è stata ufficializzata da tempo proprio da Ron Johnson, Vice Presidente della divisione Retail.

Fra i molti motivi per i quali Apple può aver scelto di puntare anche sull’Irlanda, ce n’è uno da non sottovalutare: la crisi si è abbattuta pesantemente sul paese e il mercato immobiliare è letteralmente crollato. I prezzi degli immobili e degli affitti commerciali si sono sensibilmente abbassati proprio per questo motivo e questo è un momento relativamente positivo per le aziende in buona salute che hanno liquidità di investire.

IfoAppleStore ha altre foto della zona in cui si suppone possa sorgere il nuovo Apple Store. In ogni caso siamo ancora in fase di trattative preliminari ed è quindi praticamente impossibile sapere se l’Apple Store dublinese diverrà realtà e se in tal caso potrà aprire prima della fine del 2009.

In quel caso lo Store si andrebbe ad aggiungere a quelli di Milano, Parigi e Amburgo, la cui apertura è prevista per la fine dell’anno. Il punto vendita di Amburgo sarà ospitato da un noto centro commerciale, mentre a Parigi si parla ancora di due location: Louvre e Opera. Per quanto riguarda Milano non vi sono ancora certezze, anche se rimane aperta l’ipotesi Carugate (centro commerciale Carosello).