Apple Store Opera, foto e video dell’apertura

di Andrea "C. Miller" Nepori 7

Questa mattina alle 10 è stato inaugurato l’Apple Store Opèra, a Parigi, indubbiamente uno dei più belli dell’Europa continentale. Il nuovo punto vendita si affaccia su Rue Halevy, a pochi passi dal Palais Garnier e da uno dei distretti commerciali più frequentati del mondo.

A rovinare, in parte, la festa delle centinaia di Apple fan che si erano assiepati in attesa di entrare un forte acquazzone contro cui gli ombrelli neri offerti dallo staff dello Store non hanno potuto fare molto. Ad accogliere i clienti c’era anche Steve Cano, Senior Director di Apple Retail International, che ieri durante la preview con la stampa (video qui sotto) aveva definito l’Apple Store Opera come “speciale per l’azienda e per Parigi”, riferendosi alle operazioni di recupero dei particolari architettonici dell’edificio, costruito nel 1853 e occupato successivamente da una banca nel 1918.

Lo Store è particolarmente grande e i soffitti molto alti hanno permesso agli architetti di ricavare uno spazioso mezzanino che circonda il salone principale, sovrastato da un’ampia copertura vetrata. Il mezzanino ospita anche una spaziosa sala riunioni “arredata” da 3 schermi LCD da 80″.

Le colonne, le greche sulla facciata, le grate di ventilazione e le ringhiere in ferro battuto sono state riportate all’antico splendore. Lo scopo, ha spiegato Cano, era il recupero dei dettagli architettonici della vecchia banca, come se lo Store fosse la naturale continuazione della destinazione d’uso originaria. I valori tenuti al sicuro non sono i risparmi dei clienti, ovviamente, ma i prodotti Apple. Non è un caso che anche il vecchio caveau sia stato recuperato. Ora non ospita più il denaro ma un vasto assortimento di accessori.

Nella galleria che segue trovate alcune foto scattate da setteB.IT e da MacGeneration.

Update: anche Steve Jobs ha fatto una capatina all’Apple Store Opera insieme a Ron Johnson, verso l’ora di chiusura.