Apple Store: iBeacon in funzione in tutti gli Stati Uniti

di Lorenzo Paletti Commenta

apple-store-ibeacon

Apple avvierà in tutti i suoi 254 Store statunitensi il sistema iBeacon. La funzione permetterà agli utenti di ricevere notifiche dal proprio telefono quando si trovano nelle vicinanze o all’interno dei locali.

A riportare la notizia è Associated Press, che spiega come gli iBeacon funzioneranno con l’applicazione Apple Store per iOS permettendo agli utenti di conoscere quando è arrivato il loro turno al Genius Bar, o riconoscendo la posizione dell’utente all’interno del negozio, offrendogli dettagli e informazioni su prodotti e costi.

La tecnologia iBeacon utilizza Bluetooth 4.0 a bassa energia, ed è in grado di riconoscere la posizione di un utente con grande precisione. Apple potrà così fornire informazioni dettagliate riguardanti dimostrazioni e workshop quando un utente sta seguendo questi eventi, o semplicemente sapere che è entrato nello Store quando ne varca la soglia.

Ma iBeacon non è solo una tecnologia che farà comodo all’utente, permettendogli di ottenere informazioni e promozioni dal proprio telefono, ma anche da Apple. Cupertino potrà infatti studiare il comportamento dei clienti all’interno del negozio, osservandone gli spostamenti. Apple potrà così studiare strategie commerciali per rendere ancora più appetibili i suoi prodotti e quelli di terze parti nei suoi negozi.

Apple non è la prima compagnia ad utilizzare gli iBeacon (la Major League Baseball ha già annunciato l’intenzione  di usare gli iBeacon per fornire agli spettatori delle partite promozioni personalizzate) ma è certamente una delle aziende che sta dimostrando di potere utilizzare in modo maturo una tecnologia fino ad oggi inutilizzata.

Se però vi state preoccupando per la vostra privacy, Apple ha assicurato ad AP che non raccoglie informazioni personali riguardo gli utenti collegati alla sua rete, ed è impossibile per Cupertino risalire all’identità del possessore del dispositivo collegato.

[via]