Fifth Avenue: l’Apple Store passa da 90 a 15 pannelli di vetro

di Redazione 5

Vi avevamo già descritto le operazioni di aggiornamento dell’Apple Store nella Quinta Strada di New York City. Apple, che ha cominciato i lavori un paio di mesi fa, ha ora indicato sui pannelli che oscurano i lavori in corso in cosa consiste l’ammodernamento dello Store. La nota indica che il cubo di vetro, composto in precedenza da 90 pannelli di vetro, sarà snellito, e composto da soli 15 pannelli rettangolari. Ogni lato del cubo sarà composto da tre pezzi di uguali dimensioni.

Stiamo semplificando il cubo della Fifth Avenue. Usando pezzi più grandi di vetro, stiamo utilizzando solo 15 pannelli invece di 90.

Il vetro con cui sarà costruito il cubo sarà probabilmente fornito dalla Seele GbmH & Co., da cui Cupertino si rifornisce costantemente quando necessita di vetri prodotti con l’elevato standard qualitativo richiesto dagli architetti di Apple. Attualmente pare che solamente due produttori al mondo siano in grado di creare pannelli di queste dimensioni, che restano comunque più modeste rispetto a quelle del mastodontico cilindro di vetro dell’Apple Store di Shanghai aperto circa un anno fa. L’Apple Retail Store cinese può infatti vantare pannelli alti oltre 12 metri, larghi 3 metri, e curvati in maniera da creare una forma circolare. In proporzione, e i nuovi pannelli dello Store nella Fifth Avenue, saranno lunghi “solamente” 9,7 metri e larghi circa un terzo.

La nuova versione del cubo è certamente destinata ad imporsi come il degno successore di quello che era diventato uno degli elementi architettonici tra i più riconosciuti di New York City, oltre che una delle attrazioni più fotografate di tutta la Grande Mela.

[via]