Guida effetti Snapchat

di Luigi De Girolamo Commenta

Guida effetti Snapchat sotto la lente di ingrandimento oggi, stando ad una serie di dritte interessanti per gli utenti Apple. Andiamo ad analizzare tutte le soluzioni a disposizione del pubblico

Snapchat as a study guide.
Snapchat as a study guide.

Snapchat è il fenomeno del momento e uno dei social network più diffusi. Sicuramente, è anche uno di quelli che sono maggiormente da scoprire. Gli utenti, abituati ad usare Instagram, Facebook e Twitter, devono abituarsi alle tante novità introdotte da Snapchat. Tra le altre, gli effetti Snapchat sono sicuramente quelle più interessanti, ma in realtà ci sono davvero tantissime funzioni che vi faranno divertire un mondo.

L’app consente di rendere più personali sia immagini che filmati inserendo degli effetti particolari o dei filtri grafici e testuali. La funzione “Lenti” è quella più curiosa e interessante, visto che usa un algoritmo di riconoscimento facciale per realizzare delle animazioni molto comiche. Ecco un’ottima guida per capire come usare gli effetti Snapchat.

 

Come usare l’effetto lenti su Snapchat

 

L’effetto Lenti vi farà sicuramente divertire tantissimo, dato che ci sono tanti elementi curiosi con cui potrete personalizzare le vostre foto. L’applicazione di tali effetti speciali avviene direttamente sul volto, grazie al riconoscimento facciale. Ovviamente, man man

o che userete l’app sarete in grado di coordinarvi alla perfezione con le lenti che si possono usare. Ogni giorno ci sono dieci lenti differenti tra cui scegliere. Nel caso vogliate avere sempre a disposizione un determinato effetto speciale, potete sempre decidere di comprare la relativa lente.

 

Qual’è la differenza tra lenti e filtri?

 

Una delle domande più frequenti è la seguente: possono essere impiegati sia i filtri che le lenti nel medesimo snap? Assolutamente sì, senza alcun problema. Bisogna mettere in evidenza, però, come le lenti debbano essere impiegati prima di scattare la foto oppure prima della registrazione di un filmato. I filtri tradizionali, invece, si devono applicare solamente dopo la realizzazione dello snap.

 

Le lenti funzionano su ogni tipo di smartphone?

 

Se i filtri possono essere impiegati indipendentemente dal dispositivo mobile che avete, per le lenti la situazione è differente. Infatti, tali effetti grafici funzionano sugli smartphone iOS più recenti e su ben pochi dispositivi Android. Ad esempio, per usare le lenti dovete disporre di un sistema operativo come Android 4.3 o superiore, anche se in alcuni casi ci sono comunque dei problemi. La prima generazione di iPad e pure gli iPhone 4 non garantiscono il supporto alle lenti.

 

Come iniziare a usare le lenti su Snapchat

 

La prima cosa da fare per poter cominciare a divertirsi con gli effetti speciali Snapchat è quella di aggiornare l’app. Serve l’ultima versione disponibile. Dopo aver installato Snapchat nuovo aggiornamento, basta semplicemente che premiate il tasto, all’interno dell’app, per scattarvi un selfie, usando la fotocamera frontale. Ricordatevi di mantenere lo smartphone ad una distanza tale per cui possa essere inquadrato l’intero viso. E’ importante anche che l’ambiente sia sufficientemente illuminato, altrimenti le lenti potrebbero non funzionare correttamente.

A questo punto, non dovrete far altro che tenere premuto il dito sul vostro viso fino al momento in cui non saranno completati i contorni. Una volta che la scansione del volto sarà terminata, potrete scegliere tra le varie lenti presenti nella parte in basso del display.

 

 

 

 

 

Come scegliere l’effetto lente da usare?

 

In basso nello schermo ci sono i vari effetti che potrete usare. Ogni giorno cambiano e ce ne sono dieci a disposizione. Spesso ci sono gli arcobaleni Snapchat che escono dalla bocca, effetti terrorizzanti oppure espressioni innamorate. Quando compiete gli anni, potete utilizzare una lente del tutto particolare per festeggiare (a patto che nelle impostazioni abbiate inserite la vostra data di nascita). Quest’ultimo effetto speciale potrete usarlo anche per il compleanno di un vostro amico. Trovate l’icona di una torta vicina al nome utente del vostro contatto che festeggia gli anni: selezionatelo e potrete usare questo effetto lente nella vostra foto.

Diversi effetti lente prevedono di seguire alcuni pochi passi per essere applicati perfettamente al proprio selfie. Ecco spiegato il motivo per cui è meglio leggere il tutorial prima di usare un effetto speciale. Ecco quindi come fare arcobaleno su snapchat!

 

Come si utilizzano i filtri su Snapchat

 

I filtri, quindi, si possono inserire solamente dopo la creazione dello snap. Scorrete con il dito verso destra o sinistra e potrete conoscere tutti i filtri che potete usare per le vostre foto o video. Anche in questo caso, però, per poter disporre di gran parte dei filtri è necessario assicurarsi di aver aggiornato Snapchat all’ultima versione disponibile. Il secondo passo è capire se i filtri sono abilitati. Premete sull’icona a forma di fantasma nel menù principale dell’app, poi scegliete l’icona delle impostazioni, andate su “Gestisci” e poi attivate la voce “Filtri”.

Per poter usare alcuni filtri serve che il servizio di posizione gps sia attivo sul vostro smartphone.se volete farlo in automatico, diversi filtri hanno bisogno della localizzazione. Dalle impostazioni relative alle applicazioni, modificate l’accesso al servizio di localizzazione per l’app di Snapchat, attivandolo.

 

Come si aggiunge un filtro per le foto su Snapchat?

 

Per inserire un filtro alla foto o al filmato, basta scorrere il dito verso sinistra o destra sullo schermo. In questo modo, avrete una panoramica dei filtri disponibili. I geofiltri sono quegli effetti legati alla geolocalizzazione. In questa categoria troverete delle versioni particolari del nome della città in cui state scattando la foto, dei filtri creati dalla community di utenti che riferisce a delle specifiche zone geografiche, ma anche filtri personalizzabili a pagamento, che servono sopratutto per garantire una certa pubblicità, ad esempio, ad un evento che si svolge in un luogo specifico.

 

Come si aggiunge un filtro per i video su Snapchat?

 

Un’altra categoria di filtri sull’app è dedicata ai filmati. Si tratta di particolari effetti che vanno ad incidere sulle proprietà visuali e audio dei video. Il filtro Rewind permette la riproduzione al contrario del filmato, ma verrà conservato l’audio originale. Con il filtro Forward (l’icona del coniglio), la riproduzione del vostro filmato sarà molto più rapida. Il filtro Forward Rapido (l’icona con il coniglio e alcune linee sotto e sopra l’animale) permette di far andare i vostri filmati ad una velocità doppia. Con il filtro Slow Motion (l’icona è una lumaca) la riproduzione del vostro video, ma anche il relativo audio, saranno molto più lenti.

 

Come inserire altri filtri?

 

Oltre a queste prime due categorie di filtri, ne esiste una terza che utilizza dati dello smartphone e non solo. Uno è quello relativo alla batteria ed è caratterizzato da uno smile verde quando è completamente carica, oppure è rosso è quasi vuoto nel momento in cui il vostro smartphone è scarico. Il filtro data e ora semplicemente immette questi due dati nel vostro snap, potendo modificarne anche il formato. Il filtro temperatura permette di aggiungere anche questo dato allo snap. Se toccate il valore, potrete scegliere il formato, tra gradi Celsius o Fahrenheit.  Infine, il filtro “Velocità”, che visualizzerà all’interno dello snap anche la velocità alla quale vi state muovendo.

 

Come impostare i filtri a colori?

 

Un’altra categoria di filtri da usare su Snapchat è quella relativi ai colori sia delle foto che dei filmati. Il filtro “Bianco e Nero”, ovviamente, permette di applicare questo effetto ai vostri snap. Il filtro “Vecchio stile” darà un tocco vintage ai vostri snap, mentre il filtro “Seppia” garantirà quella classica colorazione sul giallo, mentre con il filtro “Luminoso” potrete decidere di rendere più luminose le vostre foto e i vostri filmati.

 

Come si usano contemporaneamente due o più filtri?

 

Per poter sfruttare in contemporanea due o più filtri differenti, bisogna prima di tutto andare sul filtro voluto. Quindi tenete schiacciato il dito sulla foto e, nel frattempo, scorretelo verso l’alto. Sulle foto si possono applicare fino a tre filtri insieme (filtri colore, geofiltri, filtri dati), mentre con i video si possono arrivare fino a cinque filtri contemporaneamente (filtri colore, geofiltri, filtri dati, Rewind e filtri relativi alla rapidità di riproduzione).

 

Come usare la speciale Lente Face Swap

 

Si tratta di un effetto speciale: per attivare lente Face Swap bisogna aver abilitato prima di tutto la funzionalità “Lenti”. Con la lente Face Swap avrete a disposizione due soluzioni diverse per la sostituzione dei volti. Invertite i volti di due persone che si trovano nella medesima foto, oppure sostituite il vostro volto con uno presente su una foto nella vostra galleria dello smartphone. Per sostituire il volto, è sufficiente scegliere lo smile giallo, che si riferisce proprio alla lente Face Swap. Dopo aver allineato i volti usando gli smile che troverete sullo schermo, l’app provvederà in via automatica ad effettuare tale operazione. Nel caso vorreste sostituire il volto della foto con un altro di un’immagine presente nella memoria del cellulare, dovrete scegliere l’effetto Face Swap viola. Sarà Snapchat in automatico ad individuare dei volti compatibili all’interno di tutte le foto presenti nello smartphone. Dall’elenco che vi verrà fornito, potrete poi scegliere quello più adatto.

 

Come inserire il testo in uno snap

 

Toccate con il dito la foto o il filmato appena catturati e scrivete ciò che volete. Poi toccate il pulsante Fine, oppure premete Invio oppure toccate semplicemente lo schermo ed ecco che il testo digitato comparirà all’interno del vostro snap. Per modificare il carattere e personalizzare la scritta, scegliete in alto a destra la “T”. Da qui si può modificare il colore del testo, ruotarlo, rimpicciolirlo o ingrandirlo, ma anche spostarlo in un’altra posizione.

 

Come inserire gli emoji e gli adesivi su snapchat

 

Vicino alla T del testo (alla sua sinistra), troverete un’icona “Adesivi” e potrete scegliere da una lista lunghissima di emoji per personalizzare il vostro snap. Sarà sufficiente toccarla per inserire la emoji nello snap, mentre si può trascinare e modificare esattamente come avviene per il testo.

 

Come disegnare sugli snap appena creati

 

Premete l’icona che ha la forma di una matita (si trova in alto a destra nel display). A questo punto dovete selezionare il colore e toccate ancora il display per iniziare il vostro disegno. Terminata la vostra opera d’arte, premete di nuova sull’icona a matita. Qualora il disegno non dovesse essere di vostro gradimento, lo potete annullare con l’apposito pulsante (una freccia ricurva, che si trova in alto a sinistra nello schermo). Sugli smartphone Android si può usare anche il colore “trasparente”. E’ sufficiente mantenere schiacciato il dito sul display e vi comparirà la paletta di colori e la relativa voce trasparente. Anche il nero e il grigio sono già integrati e si possono usare immediatamente. Sui dispositivi iOS non esiste tale opzione e questi ultimi due colori devono essere cercati in modo particolare. Andate sul cursore dei colori arcobaleno. Spostatelo verso in alto a sinistra per aprirlo, poi per il colore nero dovrete muoverlo verso l’angolo in basso a destra, per il colore grigio muoverlo semplicemente verso l’angolo in basso a sinistra.