App di monitoraggio per iPhone: cosa bisogna sapere

di Giovanni Tripodi Commenta

Dettagli su una questione inerente le app particolarmente importante e delicata, come si può facilmente immaginare

Ci sono diversi motivi per cui potresti voler tenere d’occhio l’iPhone di qualcun altro. Infatti indipendentemente se si tratta dei tuoi figli, dei dipendenti dell’azienda che gestisci o del tuo partner di cui sospetti un tradimento, l’operazione oggi è possibile e soprattutto facile, grazie a un software spia intelligente e versatile.

App di monitoraggio per iPhone
App di monitoraggio per iPhone

Quale App Spia per iPhone Vale la Pena Acquistare? 

Quando si parla di app per spiare iPhone la verità è che alcune delle più importanti potrebbero finire per rivelarsi una truffa. Per questo motivo è molto importante analizzare alcuni dettagli prima di decidere su quale orientarsi. 

Premesso ciò, è altresì importante sottolineare che la maggior parte delle app per localizzare iPhone ha funzioni simili, ma quando ti siedi per decidere su una di esse, potrebbe essere un compito difficile. 

Se stai quindi cercando un’app per monitorare un iPhone, allora sei nel posto giusto; infatti, in questo post ti parleremo di app spia iPhone, che funziona su tutti i dispositivi iPhone e Android e non solo su quelli della Apple e che quindi vale sicuramente la pena provare. 

Detto ciò, è importante aggiungere che questa è una delle app spia per iPhone che sta diventando sempre più popolare tra quelle presenti oggi sul mercato tanto è vero che è stata appena promossa come una delle più compatibili con i dispositivi iOS e che quindi ti consente di spiare senza jailbreak il tuo telefono. 

Che Cos’è il Software SpiaApp? 

SpiaApp è un’app per localizzare iPhone progettata proprio per monitorare questa tipologia di dispositivo iOS. Una volta installato il software SpiaApp su un iPhone, avrai tra l’altro la possibilità di monitorare i messaggi, la cronologia delle chiamate, tutti i social media, così come la cronologia di navigazione web, le e-mail, i file multimediali e persino ottenere un’accurata geolocalizzazione tramite il GPS del dispositivo stesso.

L’app in oggetto ti fornisce inoltre un pannello di controllo online in modo da poter accedere a tutte le informazioni da remoto dal tuo computer o smartphone all’insaputa dell’utente dell’iPhone che intendi monitorare.

Tutto ciò premesso, va altresì aggiunto che non devi essere un esperto di tecnologia per usare l’app per spiare iPhone; infatti, il software SpiaApp è abbastanza semplice che tutti possono imparare a installare e usare. Tutto quello che devi fare è verificare la compatibilità del telefono. Anche questo non sarà un problema poiché SpiaApp è compatibile con tutti i dispositivi iOS disponibili oggi sul mercato.

Normalmente, per installare l’app, dovresti avere accesso fisico al dispositivo iOS che desideri monitorare, ma con SpiaApp puoi farlo anche senza. Se disponi infatti delle credenziali iCloud dell’utente iPhone in questione, non è necessario avere accesso fisico al telefono. 

Il processo del resto è molto semplice e facile da capire e richiede solo 5-10 minuti del tuo tempo.  Successivamente SpiaApp raccoglierà quindi le informazioni dal iCloud e le porterà nel tuo pannello di controllo in modo che tu possa visualizzarle.

Ci sono tuttavia due cose che dovresti ricordare prima di iniziare a spiare con l’app SpiaApp. In primis va detto che hai bisogno delle credenziali iCloud dell’iPhone monitorato (ID Apple e password del dispositivo iOS). In secondo luogo il dispositivo monitorato deve avere il backup dei dati di iCloud abilitato. 

Come Iniziare a Spiare un iPhone

Una volta installata l’app SpiaApp sull’iPhone in questione, il software necessita di un po’ di tempo per raccogliere le informazioni dall’iPhone monitorato e portarle al suo pannello di controllo online e in genere ti bastano poco più di 24 ore. ’app per controllare iPhone ha bisogno infatti di recuperare le informazioni dal dispositivo, caricarle sull’omonimo server per inviarti nel tuo pannello di controllo personale. La procedura nello specifico si articola in soli 3 passaggi.

Passaggio 1: visita la pagina ufficiale di SpiaApp nel browser del tuo PC o del tuo smartphone e inserisci le credenziali per accedere al tuo account.

Passaggio 2: dopo aver effettuato l’accesso al tuo account, vedrai la schermata del pannello di controllo e che in realtà è la visualizzazione delle attività del telefono monitorato. 

Passaggio 3: vedrai un menu a sinistra e da lì potrai selezionare tutto ciò che desideri. Potrai infatti tenere traccia delle chat, dei messaggi di testo, delle cronologie delle chiamate e dei luoghi visitati dalla persona in possesso dell’iPhone. 

Ad esempio, se vuoi vedere con chi ha parlato, fai clic su “Cronologia del telefono” e vedrai apparire un menu a tendina s di fronte a te. A questo punto seleziona la scheda “Chiamate” dall’elenco e troverai una schermata che ti mostrerà la cronologia delle chiamate dell’iPhone monitorato. 

Una volta in questa cronologia, puoi vedere tutte le chiamate ricevute ed effettuate, il nome dei contatti e anche la durata delle chiamate stesse Oltre a ciò, puoi anche controllare l’analisi della cronologia e visualizzare i contatti più frequenti.  

Infine devi sapere che SpiaApp ti consente anche di visualizzare una scheda di composizione dell’attività di chiamata. Questo ti mostrerà il numero più alto di chiamate insieme al numero più basso effettuate dall’utente monitorato durante un certo periodo di tempo. I punti piccoli rappresentano una frequenza di chiamata inferiore, mentre i punti grandi quella più alta.

Conclusioni 

Non importa cosa vuoi guardare in un iPhone; infatti, SpiaApp te lo permette in quanto è un software in grado di controllare iPhone lavorando in modo silenzioso, che opera in background del telefono senza rallentare le prestazioni e registra segretamente tutte le attività e le informazioni che stai cercando.