Apple Pay, la situazione in Italia il 4 giugno

di Gio Tuzzi Commenta

Alcuni dettagli su Apple Pay, in particolare per quanto riguarda la situazione che si è venuta a creare in Italia il 4 giugno alla luce delle ultime informazioni raccolte

In molti in questo periodo ci stanno chiedendo verso quale direzione stia andando lo sviluppo di Apple Pay in Italia. Ecco perché oggi 4 giugno riteniamo utile per molti riepilogare l’elenco delle banche abilitate, oltre alla lista degli esercizi dove potrete procedere coi pagamenti.

Andiamo ad analizzare a questo punto quelle che sono le banche attualmente abilitate all’utilizzo di Apple Pay, stando alle informazioni che attualmente sono state ufficializzate nel nostro Paese:

    • Allianz Prima

    • American Express
    • Banca Mediolanum
    • boon. by Wirecard
    • Buddybank
    • bunq
    • Carrefour Banca
    • CARTA BCC (Banca di Credito Cooperativo)
    • Cassa Centrale, Casse Rurali Trentine
    • Cassa di Risparmio Sparkasse (carte di credito MasterCard e Visa)
    • Credit Agricole (Cariparma, FriulAdria, Carispezia)
    • ExpendiaSmart
    • Hype
    • N26
    • Nexi (comprese le carte emesse da CartaSi e ICBPI)
    • TIMpersonal
    • UniCredit

    • Widiba

Questa invece la lista degli esercenti dove potrete sfruttare Apple Pay, stando all’elenco ufficiale di coloro che hanno aderito fino a questo momento nel nostro Paese:

“Apple Store, Auchan, Autogrill, Eataly, LaGardenia, H&M, Leroy Merlin, Limoni, OVS, Simply Market, Unieuro, Lidl, Eurospin, Esselunga, MediaWorld, Leroy Marlin, Mondadori Store, La Rinascente, Sephora”.

Insomma, ora avete tutte le informazioni del caso per capire a che punto si trovi lo sviluppo di Apple Pay in Italia arrivati ad oggi 4 giugno.