Video Concept: Widget nella home screen di iOS

di Lucio Botteri Commenta

È dai tempi di iPhone OS 2.0 che sento parlare di Widget per iOS. La cosiddetta Springboard, ovvero la schermata principale di iOS, è da molti giudicata troppo statica e forse un po’ noiosa. Leggo utenti che vorrebbero sfondi animati, icone animate, maggiore personalizzazione delle animazioni grafiche (motivo per cui alcuni smanettoni ricorrono al jailbreak) e soprattutto i widget.

Una breve introduzione per chi avesse qualche dubbio su cosa sono i widget: conoscete la Dashboard, presente su OS X dai tempi di Tiger? Quei ritagli interattivi fluttuanti al suo interno si chiamano widget. Il termine deriva dalla fusione delle parole window e gadget. In pratica è una porzione di schermo interattiva con al suo interno funzionalità di una determinata applicazione.

Su iOS sono arrivati l’anno scorso, all’interno del Centro Notifiche, ma soltanto per le applicazioni Meteo e Borsa. Troppo poco per poterci definire soddisfatti. Ciò che tanti utenti si aspettando da iOS 7 è proprio l’apertura del Centro Notifiche a widget di tutte le applicazioni, anche di terze parti.

Ma l’arrembaggio di altri sistemi operativi mobile come le ultime versioni di Android e il recente Windows 8 con la sua interfaccia Metro, ci sta dimostrando come una schermata iniziale può essere ampiamente interattiva e al tempo stesso semplice e intuitiva.

TheNextWeb ha da poco pubblicato un Video Concept, un po’ rozzo nella realizzazione ma sicuramente interessante, su come potrebbero evolversi le icone delle app in una futura versione di iOS. Tutto ciò che c’è da fare, dopo aver visto il video, è immaginare le stesse funzioni realizzate in “stile Apple”, mi vengono in mente ad esempio gli infiniti video concept (bruttini, a dir poco) sulle cartelle in iOS. Il risultato finale fu nettamente superiore, ma l’idea di fondo era azzeccata. Vi lascio al video, non dimenticate di farci sapere cosa ne pensate tramite i commenti.