Cortana batte Siri nell’ultimo spot Microsoft

di Andrea "C. Miller" Nepori Commenta

Lo si era visto per la prima volta ad aprile, durante la conferenza per gli sviluppatori Microsoft, ma ora Microsoft lo ha lanciato pubblicamente. E' lo spot di Windows Phone 8.1 in cui Cortana, l'assistente virtuale di Microsoft, fa le scarpe a Siri.

Il confronto avviene fra un Lumia 635 e un iPhone 5s. Da una parte Cortana, dall’altra Siri. Lo spot si concentra sulle funzioni smart dell’assistente virtuale integrata nel sistema operativo di Microsoft, come la possibilità di impostare reminder intelligenti che si attivano con la vicinanza a determinati luoghi o altri dispositivi. Tutte funzioni che Siri non riesce a svolgere.

Fra le altre caratteristiche in evidenza anche gli alert sul traffico, con tanto di avviso sull’orario di partenza migliore per raggiungere un’appuntamento in orario e gli avvisi di prossimità basati sulla presenza nei paraggi di una determinata tipologia di negozio.

Lo spot, per quanto parziale e chiaramente diretto a “svergognare” la povera Siri, è ben costruito, anche se è chiaro che il montaggio è realizzato ad arte per mettere in evidenza le carenze dell’assistente Apple e i punti di forza di Cortana.

Ciò nonostante, è innegabile che Siri sia rimasta indietro rispetto alla concorrenza. Ad oggi non è una funzionalità che riesce davvero a distinguere l’iPhone 5 e l’iPhone 5s dai dispositivi Android di fascia alta, con Google Now e Cortana, appunto, che hanno recuperato terreno rapidamente e hanno superato le qualità di Siri sotto molti aspetti.

Con iOS 8 Apple dovrebbe mettere almeno “una pezza” al problema, migliorando alcuni aspetti chiavi dell’uso di Siri. Si vocifera ad esempio dell’introduzione di un sistema di feedback immediato della dettatura (simile proprio a quello che Google Now e Cortana già implementano) mentre è già certo che con il prossimo upgrade potremo interpellare l’assistente virtuale con un semplice “hey Siri”, o chiederle di identificare una canzone grazie all’integrazione con Shazam.