Guida: Flash su iPad (jailbroken)

di Redazione 16

Fin dalla sua presentazione, la mancanza di un plugin Flash su iPad è stata motivo di accesi dibattiti sul Web. Vi riportiamo la guida realizzata da Engadget per installare il porting di Flash 10.1, chiamato Frash, sul vostro iPad (purchè abbiate effettuato il jailbreak).

Come tradizione, trattandosi di un metodo non ufficiale e non supportato da Apple, ricordiamo che potreste danneggiare il vostro tablet. Pertanto, consigliamo la guida solamente a chi sa destreggiarsi un minimo con ssh e gli strumenti da linea di comando. Non avventuratevi se non siete abbastanza esperti. TAL non si assume nessuna responsabilità su eventuali problemi causati da questa guida.

Trattandosi di un porting appena realizzato, non mancano i bug e quindi potreste imbattervi in diversi crash durante la navigazione e rendere il sistema instabile. Inoltre, l’installazione di questo pacchetto potrebbe influire sulle prestazioni e sull’autonomia del vostro dispositivo. Vorrei precisare che, al momento, non è possibile riprodurre video ma è possibile interagire con diversi giochi e animazioni di vario genere.

Prima di continuare vi consiglio di leggere tutti i passi della guida e scaricare l’occorrente.

1. Per prima cosa, se non lo avete già fatto, dovete eseguire il jailbreak del vostro iPad (fate riferimento alle numerose guide che ci sono sul Web).

2. Scaricate Frash.deb a questo indirizzo.

3. Tramite un qualsiasi client ssh (per Mac vi consiglio Transmit o Netatalk, per Windows potete utilizzare WinSCP) accedete al vostro iPad come amministratore (ricordo che la password di default per root è “alpine”).

4. A questo punto navigate in /var/root/Media. All’interno della cartella Media create una sottocartella di nome “Cydia”. Entrate nella cartella “Cydia” appena creata e create una sottocartella di nome “AutoInstall”.

5. Copiate Frash.deb (scarito al punto 2.) nella cartella “AutoInstall”.

6. Non vi resta che riavviare il vostro iPad. Al riavvio, il pacchetto Frash.deb sarà installato automaticamente.

7. Frash è installato sul vostro iPad. In caso contrario, riavviate ancora iPad.

A questo punto potete visualizzare diverse pagine Web che hanno contenuti Flash cliccando sul corrispondente banner che apparirà (se utilizzate ClickToFlash avete già una vaga idea del funzionamento).

[via]