A switcher’s guide: scopriamo gli angoli attivi

di Andrea "C. Miller" Nepori 8

Qualche tempo fa un amico da poco passato a Mac da Windows mi ha chiesto come risolvere un piccolo problema: era affascinato da Leopard e dal suo nuovo iMac ma si sentiva un po’ frustrato dal fatto di non riuscire ad utilizzare in maniera rapida e organica tutte le funzioni messe a disposizione da Mac OS X. La possibilità di richiamare Exposé, Spaces, Dashboard e tutto il resto da tastiera gli sembrava poco pratica e sul Mighty Mouse era riuscito a piazzare solo un paio di funzioni. Capirete il suo stupore e la sua soddisfazione quando gli ho spiegato che ignorava l’esistenza degli Angoli Attivi.

Gli Angoli Attivi sono una utilissima opzione che si può attivare direttamente dal pannello Scrivania e Salvaschermo, accessibile dal menu Preferenze, grazie alla quale ad ognuno dei quattro angoli del vostro schermo può essere demandata l’attivazione di una delle seguenti funzioni:

  • Avvia Salvaschermo
  • Disattiva Salvaschermo
  • Tutte le finestre
  • Finestre applicazione
  • Scrivania (molto utile, mostra il desktop spostando all’esterno le finestre attive)
  • Dashboard
  • Spaces
  • Metti lo schermo in stop

Una volta “attivato” l’angolo selezionando una voce dal menù a tendina, basterà avvicinare il mouse a quella porzione di schermo per attivare la funzione correlata. Vi consiglio vivamente di provare ad utilizzare la funzione “Scrivania” che in un sol colpo sposta tutte le finestre all’esterno dello schermo (lasciando un bordo grigio di pochi pixel per farvi capire che sta succedendo) e vi permette di operare direttamente sui files presenti sul vostro desktop.

Vi sconsiglio invece di attivare la funzione “Metti lo schermo in stop”. La prima volta che finirete per sbaglio con il puntatore sull’angolo assegnato allo spegnimento dello schermo vi beccherete uno spavento niente male (“oddio, è saltato tutto!” sarà il vostro primo pensiero); le volte successive subentrerà il fastidio. Per spegnere lo schermo è sempre meglio ricorrere alla collaudata combinazione  Ctrl+Shift+Eject (⏏).

Grazie ad una corretta configurazione degli angoli attivi e del vostro “topo” riuscirete ad avere tutte le funzionalità di Mac OS X Leopard direttamente a portata di mano (destra o sinistra) senza dover ricorrere all’utilizzo della tastiera.

E ora a voi: usate gli angoli attivi o preferite altre soluzioni?