Touch Ghosts: fantasmi con l’insonnia

di Michele Baratelli Commenta

Nome: Touch Ghosts 1.0.2
Categoria: Giochi – Licenza: Gratuita (poi 0.79 Euro)
Data di rilascio: 04/10/2008 – Piattaforma: iPhone – iPod touch

Sapete che quando troviamo su App Store un programma o un gioco sviluppato da un italiano abbiamo il piacere di parlarne, quasi per una sorta di “protezionismo” verso i prodotti italiani. Touch Ghost per iPhone e iPod touch è un gioco molto semplice per la sua struttura di gioco, ma, al tempo stesso è davvero divertente, permettendo di passare alcuni minuti in pieno relax. Ringraziamo Matteo Lesinigo (lo sviluppatore) per averci segnalato che il suo gioco presente su App Store sarà disponibile gratuitamente per poche ore, anziché alla cifra di 0.79 Euro: che aspettate, affrettatevi a scaricarlo prima che sia troppo tardi!

Lo scopo di Touch Ghosts è quello di “mettere a nanna” i fantasmi presenti sulla schermata del vostro iPhone e iPod touch: per portate a termine questa inedita missione (i fantasmi dormono?) dovrete cliccare come matti sullo schermo “toccando virtualmente” il fantasma che non sta ancora riposando. Il fantasma con l’insonnia è facilmente identificabile perché è illuminato dalla sua luce mentre il fantasma dormiente è poco visibile perché si confonde con lo sfondo.

I livelli di gioco sono cinque e sono ben strutturati: a ogni aumento del livello di difficoltà, corrisponde un aumento del numero di mosse necessarie per terminare il livello. Certo, Touch Ghosts è un gioco di strategia che, se capito correttamente, è davvero cervellotico. Ad ogni tocco si sveglieranno altri fantasmi e la bravura del giocatore si trova proprio nell’azzeccare le mosse giuste in modo da non riempire lo schermo di fantasmi svegli: situazione difficilmente risolvibile.

Per capire meglio il funzionamento di Touch Ghosts, consigliamo di provare il primo livello con difficoltà settata a “1” e con la prima (la più semplice) modalità di gioco: in questo modo dovrete cercare di risolvere il puzzle in tre tentativi. Non c’è il tempo che vi insegue e per questo motivo sarete liberi di ragionare quanto vorrete: se per questo primo livello 5 secondi sono più che sufficienti, man mano che la difficoltà aumenta vi troverete a ragionare allo stesso modo di quando giocate a scacchi.

Piccola nota: se si “sgarra” il numero di mosse necessarie al completamento del livello, sarà davvero difficile riuscire a risolverlo ed è consigliabile ricominciarlo da capo. La difficoltà di Touch Ghosts è settata in maniera soddisfacente e, grazie a livelli di gioco generati casualmente, la longevità è assicurata.

Concludendo, abbiamo trovato Touch Ghosts un gioco davvero interessante e progressivamente più complesso man mano che aumentano i livelli di gioco. Vi consigliamo di scaricarlo ora che è gratuito e anche quando tornerà a prezzo pieno (0.79 Euro) potrebbe essere un buon acquisto per quanto riguarda il rapporto “qualità-prezzo”.

Touch Ghosts è disponibile nell’ App Store di Apple nella categoria “Giochigratuitamente per un periodo limitato.