Tutte le interviste di Steve Jobs alla D Conference

di Redazione Commenta

Ieri si è chiusa la D10 Conference, la tre giorni di interviste e incontri con gli executive del settore dell’IT, organizzata da All Things Digital in California.
L’evento era stato inaugurato martedì da un’intervista di Kara Swisher e Walt Mossberg al CEO Apple Tim Cook ed è proseguita con molte altre “chiacchierate” interessanti, compresa quella fra Mossberg, Larry Ellison ed Ed Catmull dedicata al ricordo di Steve Jobs. 

Per commemorare ulteriormente la figura del co-fondatore Apple All Things Digital ha preparato una raccolta di tutti gli interventi di Steve alle D Conference degli anni passati e l’ha resa disponibile nella sezione podcast di iTunes, da cui è possibile scaricarla gratuitamente.

Si può dire che Steve Jobs fosse un habitué della executive conference del suo amico Mossberg e fu presente alla prima edizione, nel 2003 e poi ancora alla D2, alla D3, alla D5 nel 2007 (memorabile il panel fra lui e Bill Gates) e infine alla D8 nel 2010.

Tutti gli interventi sono disponibili in alta qualità nella raccolta disponibile su iTunes. L’insieme delle interviste è una fonte di “perle di Steveness” come ce ne sono poche altre perché vuoi per il rapporto che lo legava a Mossberg, vuoi per l’ambiente in cui bene o male Steve sapeva trovarsi a proprio agio, in queste occasioni Jobs offriva uno sguardo critico e approfondito sulla cultura e i valori della sua Apple.

Durante la prima intervista alla prima edizione della D Conference Steve spiegò a lungo che cosa fosse il Digital Hub, la strategia digitale che Apple è riuscita ad imporre nel corso del decennio passato. Nel 2010, la sua ultima apparizione all’evento. Durante quell’intervista Steve insistette sulla sua visione per il futuro e sull’avvento dell’era post-PC, con la famosa metafora dei PC come camion contrapposti all’utilitaria iPad.

Nella raccolta c’è anche un piccolo estratto dello “storico” faccia a faccia con Bill Gates sul palco con Mossberg alla D5 nel 2007. Un’intervista durante la quale Bill e Steve rievocarono i loro trascorsi con un tono amichevole, piccoli punzecchiamenti a parte, che mostrò definitivamente quanto fra i due vi fosse un legame di reciproca stima e affetto che superava le divisioni professionali.

iTunes Link: Raccolta delle interviste di Steve Jobs alla D Conference