Jobs ha spinto Disney a rivedere i propri store

di Gabriele Contilli 1

jobsdisney

Il New York Times riporta che la Walt Disney Company avrebbe chiesto a Steve Jobs e al team che si occupa della realizzazione degli Apple Store, di collaborare al progetto di restyling, piuttosto significativo, dei propri negozi.

Il concetto che ispirerà la trasformazione degli store Disney sarà quello di realizzare un “Imagination Park” high-tech, che dovrebbe riprendere alcune delle idee già sfruttate all’interno degli Apple Store.

Merito di Jobs sarebbe stato, soprattutto, quello di aver convinto Disney che era giunto il momento di rivedere i propri store, nel tentativo di migliorare l’esperienza dei consumatori: “Dream Bigger”, come riporta Andy Mooney, presidente della Disney Consumer Products, è stato il monito che Jobs ha lasciato all’azienda riferendosi ai propri store:

“For the first time, Mr. Jobs’s fingerprints can be seen on Disney strategy, in the same way that he influenced the look and feel of Apple’s own immensely popular retail chain. While Mr. Jobs did not personally toil on the Imagination Park concept, he pushed Disney to move far past a refurbishment.”

(“Per la prima volta, l’impronta di Mr. Jobs può essere vista sulla strategia Disney, allo stesso modo in cui lui ha influenzato l’aspetto e l’esperienza dei famosi store di Apple. Jobs non si è occupato personalmente dell’Imagination Park, ma ha convinto Disney a muoversi per una ‘ristrutturazione'”, ndA)

Il Consiglio di Amministrazione della Walt Disney Company ha ovviamente approvato il progetto, e la compagnia ha iniziato le negoziazioni con i proprietari degli stabili per garantire l’ottima riuscita del progetto.

Ricordiamo che Steve Jobs fa parte del Consiglio di Amministrazione di Disney dagli inizi del 2006, quando la stessa acquistò la Pixar su cui Jobs aveva investito dieci milioni di dollari nel 1986, quando i primi lungometraggi in computer grafica erano ancora lontani. Jobs è anche il maggiore azionista individuale della Walt Dinsey Company.

[Via|MacRumors]