Speakapedia: un oratore virtuale per Wikipedia

di Andrea Branca 3

Nome: Speakapedia 0.9.4
Categoria: Audio – Licenza: Shareware
Data di rilascio: 04.07.08 – Piattaforma: PPC/Intel

Lo sviluppo della tecnologia e delle concezioni alla base di Internet hanno portato alla creazione di numerosissimi portali dove i contenuti vengono generati dagli utenti stessi, dando così vita ad un fenomeno decisamente affascinante. Ne sono esempi YouTube, Flickr oppure Blogger e WordPress, i quali hanno favorito la nascita di migliaia di blog, di registi allo sbaraglio e di aspiranti giornalisti in erba. Tra tutti questi siti web possiamo trovare anche Wikipedia, l’enciclopedia libera creata da e per gli utenti, dove ognuno può dare il proprio contributo nella materia in cui è più competente, andando a generare una delle enciclopedie più complete mai realizzate.

Sia che siate degli studenti, degli impiegati o dei semplici curiosi, vi sarà sicuramente capitato di spendere molto tempo tra la miriade di pagine di cui l’enciclopedia dispone. Purtroppo, con i ritmi che la nostra vita assume, il tempo che è possibile dedicare alla lettura si riduce sempre di più. Se però possedete un Mac ed eventualmente un iPod, Speakapedia potrebbe risolvere molti dei vostri problemi.

Il software si presenta sotto le vesti di un browser tramite il quale navigare tra le pagine di Wikipedia. Una volta trovata la pagina di cui desideriamo avere la lettura è necessario premere il pulsante “Speak it!”. Così facendo la voce dell’enciclopedia verrà suddivisa nei relativi capitoli, permettendoci di scegliere unicamente quelli per cui nutriamo un interesse. Effettuata questa scelta il programma provvederà ad importare i file audio generati in iTunes. Questo rende possibile sia l’ascolto su computer che l’esportazione su iPod o iPhone, consentendoci di riprodurre gli articoli in qualsiasi momento della giornata.

Speakapedia è disponibile per il download con licenza shareware e d è registrabile al costo di 9,95$. Unico problema: il software è in grado di effettuare letture unicamente in lingua inglese, tant’è che la versione di Wikipedia supportata è unicamente quella redatta nella lingua di Shakespeare. Comunque un ottimo metodo per perfezionare il proprio inglese on the go.

Download
Link