OS X Yosemite è Golden Master, e Apple spinge sull’invio delle app

di Giovanni Biasi Commenta

Con l'imminente rilascio pubblico di OS X Yosemite, Apple ha inviato agli sviluppatori una Golden Master Candidate, e ha inviato una nota per spingere i developer ad inviare le nuove applicazioni.

9968-1944-Screen-Shot-2014-07-23-at-90327-AM-l

Apple ha da poco rilasciato agli sviluppatori una nuova versione di OS X Yosemite, identificata come la build 14A378a. La GM Candidate è ancora etichettata come una “pre-release” di Yosemite, ma il suo essere già definita una “Golden Master” vuol dire che Apple stessa crede che questa possa essere la versione definitiva di OS X 10.10, quella che poi verrà rilasciata al pubblico. Nella stessa occasione è stata rilasciata anche la quarta beta pubblica del nuovo sistema operativo, identificata col codice 14A379b. Ancora, è stata anche rilasciata agli sviluppatori la Golden Master di Xcode 6.1, identificata con la build 6A1042b. 

Proprio in occasione del lancio di OS X Yosemite, Apple ha inviato una nota agli sviluppatori per spingerli ad inviare le loro applicazioni, facendo notare che il software sviluppato tramite il nuovo linguaggio di programmazione Swift può essere inviato al Mac App Store tramite la versione golden master di Xcode 6.1.
Gli sviluppatori possono già scaricare le versioni golden master di Yosemite e Xcode 6.1 dal portale sviluppatori di Apple, per cominciare a sviluppare – o semplicemente modificare – le loro applicazioni in vista di Yosemite.

10636-2979-140930-Yosemite_Submit-l

Nonostante non si conosca ancora una data d’uscita ufficiale per il rilascio della nuova versione del sistema operativo Apple (che venga svelata durante il media event di cui si parla per Ottobre?), ci si aspetta che sia disponibile per il download pubblico nel corso del mese di Ottobre (lo ricordiamo, in forma totalmente gratuita).

Tra le maggiori innovazioni introdotte da Yosemite c’è sicuramente Continuity, il nuovo sistema di sincronizzazione tra OS X e iOS 8 che permetterà agli utenti di condividere i propri contenuti in tempo reale tra Mac e iPhone o iPad. Inoltre, usando un iPhone sarà possibile rispondere e inviare chiamate e messaggi dal Mac, tramite connessione bluetooth.
iOS 8 è stato rilasciato su iPhone, iPad e iPod Touch nel mese di Settembre.

via | Apple Insider