OS X Mavericks: 8% di adozione dopo 24 ore dal lancio

di Lorenzo Paletti 1

evento 600 400

Mavericks è la prima iterazione di OS X che Apple distribuisce gratuitamente. Sia che siate su Mountain Lion, sia che siate ancora fermi a Snow Leopard, Apple permette di scaricare gratuitamente l’aggiornamento da App Store. Ecco la ragione per la quale Mavericks sta registrando statistiche da urlo in termini di adozione a poco più di 24 ore dal lancio dell’OS.

In molti devono essersi affrettati ad avviare il download per l’ultima iterazione del sistema operativo mobile per Mac. GoSquared, compagnie che si occupa di analizzare il traffico degli utenti sulle piattaforme informatiche, ha creato una pagina con un tracciatore in tempo reale che esegue una stima statistica del numero di utenti che stanno utilizzando Mavericks. Al momento in cui questo articolo viene scritto, il numero oscilla tra il 7,5 e l’8,5%. Si tratta di una buona fetta di early adopters che è accorsa ad aggiornare il suo computer, e di un grande salto in avanti rispetto al mezzo punto percentuale calcolato prima il software facesse capolino su App Store.

OS X Mavericks usage 24 hours

I dati sono forniti da due compagnie differenti, ma se volete provare a fare un paragone con OS X Mountain Lion è possibile riguardare i dati raccolti da Chitika 48 ore dopo il lancio della precedente versione del sistema operativo per Mac. A due giorni dal lancio, gli utenti di OS X Mountain Lion erano il 3% del totale degli utenti Apple.

Il CEO di GoSquared, James Gill, assicura che i dati raccolti per generare il grafico giungono da oltre 40 000 siti web, permettendo al sistema di monitorare miliardi di pagine visitate ogni mese. Ovviamente, al momento, la maggior parte degli utenti (circa il 50%) è ancora fermo a OS X Mountain Lion, mentre rimangono divisi quasi equamente al 20% gli utenti di OS X Lion e Snow Leopard.

[via]