Portal 2, i retroscena del gioco svelati da un’app per iPad

di Davide Leoni 1

The Final Hours Of Portal 2Portal 2 è finalmente uscito, anche su Mac, se lo avete già portato a termine (in effetti la campagna per giocatore singolo non è lunghissima) ma non volete terminare la vostra Portal experience, vi proponiamo questa app per iPad.

The Final Hours Of Portal 2 è una app realizzata da Geoff Keighley, noto giornalista canadese specializzato in videogiochi, l’applicazione è una vera e propria bibbia per gli appassionati del gioco Valve e contiene retroscena, immagini inedite, making of dello sviluppo, video, interviste e tantissimo altro materiale esclusivo.

Ad esempio lo sapevate che Portal 2 inizialmente non conteneva portali? Il primo prototipo, realizzato nel 2007, era pensato come un prequel di Portal ambientato negli anni 50 e non aveva i portali, questi sono stati aggiunti solamente in una seconda fase dello sviluppo.

Questa è solamente una delle tante curiosità che potete trovare in The Final Hours Of Portal 2, l’app è compatibile solamente con iPad e costa 1,59 euro. Purtroppo tutti i testi sono in lingua inglese, ma se amate Portal 2 si tratta di un acquisto praticamente obbligatorio.